Domenica 9 Agosto 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
crawl_banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
jumanji2-728x140.png
I Puffi PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 54
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
mercoledì 14 settembre 2011

I Puffi
Titolo originale: The Smurfs
USA, Belgio: 2011. Regia di: Raja Gosnell Genere: Animazione Durata: 102'
Interpreti: Hank Azaria, Jonathan Winters, Katy Perry, George Lopez, Alan Cumming, Anton Yelchin, Fred Armisen, Paul Reubens, Kenan Thompson, John Oliver, Wolfgang Puck, Tim Gunn, B.J. Novak, Todd Fredericks, Anna Kuchma, Adam Wylie, Jeff Foxworthy, Gary Basaraba, Gianni Musy, Paolo Buglioni, Marco Guadagno, Fiamma Izzo D'Amico, Simone Mori, Fabrizio Mazzotta, Riccardo Rossi, Roberto Gammino, Ilaria Latini, Neil Patrick Harris, Jayma Mays, Sofía Vergara
Sito web ufficiale: www.smurfhappens.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 16/09/2011
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Ottimista
Scarica il Pressbook del film
I Puffi su Facebook
Mi piaceCondividi questo articolo su Facebook

I PuffiPer chi avesse voglia di nuove avventure puffose e rincontrare Grande Puffo, Gargamella & Co., o semplicemente per i curiosi, il film da vedere è “I Puffi”.
Gli “Schtroumpfs” nascono dalla penna del disegnatore belga Pierre “Peyo” Culliford nel 1958. Diventano immediatamente popolarissimi e all’editore arriva una valanga di lettere che chiedono altre storie con questi personaggi.
Il fenomeno è andato sempre crescendo nel corso degli anni, catturando l’attenzione e il piacere di una generazione dopo l’altra.
Dai fumetti si è passati alla serie di cartoni animati, creata negli anni ’80 (seguitissima ancora oggi nelle sue repliche), ma anche videogames, giocattoli e figurine.

L’idea di realizzare un film in live-action è nella mente del produttore Jordan Keener già dal 1997, ma è solo nel 2002 che inizia a concretizzarsi seriamente la possibilità di trasporre gli ometti blu sul grande schermo.
Oggi i puffi potranno essere visti dai bambini e dagli appassionati di tutto il mondo, oltre che dagli adulti nostalgici, anche con la tecnologia 3D.

Il film racconta l’arrivo dei puffi a New York City attraverso un portale magico, che li salva dalle grinfie del loro eterno nemico Gargamella. In città per i sei puffi è tutto nuovo e si imbattono nei coniugi Patrick e Grace Winslow, che daranno loro una mano per tornare al villaggio. Gargamella, però, li ha seguiti fin lì, intenzionato come non mai ad ottenere l’essenza blu che lo farà diventare un mago più potente. Il regista Raja Gosnell dirige il film, su una sceneggiatura scritta da J. David Stem & David N. Weiss e Jay Scherick & David Ronn.
Tolgono i puffi dal loro ambiente naturale, inserendoli in un mondo tutto nuovo.
Ciò che ha contato per tutti è stato quello di mantenere lo spirito dei puffi intatto, nonostante l’impatto emozionale che subiscono lasciando la propria casa. I puffi rimangono semplicemente i puffi e questo è uno dei motivi per cui il film fa breccia nello spettatore. Questi personaggi piacciono da sempre in quanto rappresentano la natura umana nel suo aspetto migliore.

Nel film vengono messi in rilievo vari aspetti presenti nel lavoro di Peyo e nei cartoni animati: i puffi si aiutano l’uno con l’altro, cooperano in ogni situazione, vedono prima il lato positivo della gente.
Sono una grande famiglia in cui ognuno si può riconoscere, c’è un puffo per ogni personalità. Inoltre il regista sottolinea come prendere la vita con ottimismo, concentrandosi sugli aspetti positivi che possono arrivare quando meno te lo aspetti.
Per ciò che riguarda l’ambientazione, “I Puffi” è stato girato interamente a New York City - sono stati scelti Central Park, il Belvedere Castle, il FAO Schwarz, la Russian Tea Room, il Rockefeller Center e il Brooklyn’s Prospect Park. Il Belvedere non ha sotterranei, così sono stati costruiti in studio.

L’interazione tra gli attori in carne e ossa e i personaggi creati al computer ha richiesto molto lavoro da parte degli interessati e tanto ne ha richiesto la fotografia di Phil Méheux, che è riuscito a dare la giusta illuminazione e gli appropriati movimenti di macchina laddove in seguito avrebbero aggiunto i personaggi digitali.
I conoscitori della serie di cartoni animati troveranno nella versione italiana del film due voci che li riporteranno indietro nel tempo: quella di Quattrocchi (Marco Guadagno) e quella di Tontolone (Fabrizio Mazzotta).

Che sia una nuova serie di cartoni animati o film d’animazione, si sono sempre presentati nuovi puffi al pubblico e questo film non fa eccezione.
Regista e produzione hanno messo in primo piano Puffo Coraggioso, creato appositamente per il film e con un ruolo da protagonista. “I Puffi” è un film per famiglie, ma non solo, è divertente, spensierato e ci sono delle battute tra i vari personaggi che strizzano l’occhio ai più grandi.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere