Sabato 29 Aprile 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Il labirinto degli spiriti Novità
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Il gatto venuto dal cielo
Un weekend da sogno
Il futon
Pioggia sul viso
Una storia crudele
Tokyo Noir
La signora di Wildfell Hall
Giulia 1300 e altri miracoli
Una più uno
Prossimamente
300 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 243
ScarsoOttimo 
Recensioni film - Avventura
Scritto da Vittorio Castagna   
venerdì 23 marzo 2007

300
Titolo originale: 300
USA: 2007. Regia di: Zack Snyder Genere: Avventura Durata: 116'
Interpreti: Gerard Butler, Lena Headey, David Wenham, Dominic West, Vincent Regan, Michael Fassbender, Tom Wisdom, Andrew Pleavin, Andrew Tiernan, Rodrigo Santoro, Giovani Cimmino, Stephen McHattie, Greg Kramer, Alex Ivanovici, Kelly Craig, Peter Mensah, Tyler Neitzel, Robert Maillet
Sito web: www.300themovie.warnerbros.com
Nelle sale dal: 23/03/2007
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Vittorio Castagna
L'aggettivo ideale: Epico
Scarica il Pressbook del film
300 su Facebook

300Epico e solenne. Tratto dalla graphic novel di Frank Miller (autore di Sin City) e Lynn Varley, il film “300” mette in scena la gloriosa morte di Leonida alle Termopili.
Il regista Zack Snyder, al suo secondo film, cavalcando la fortuna di Sin City, ha trasformato un libro di 80 tavole in una pellicola dove la fotografia è decisamente ben curata e dettagliata.
Il film, sicuramente non adatto a chi soffre di emofobia (paura del sangue) e neppure ad uno storico dall’occhio fine, nel suo genere si presenta accattivante e travolgente.
La scelta dei colori da parte del regista aiuta sia ad enfatizzare e sia a rendere surreale l’intera ambientazione, la quale con i suoi campi di grano ci richiama alla mente Il Gladiatore.

Il film inizia descrivendo la società spartana con le sue dure regole, i suoi riti e i valori su cui si fonda la loro vita politica. Il re Leonida, archetipo e paradigma di questo stile di formazione, si trova a dover affrontare l’avanzata dell’esercito persiano si Serse (Rodrigo Santoro, famoso attore di soap opera). Andando contro l’oracolo e uccidendo un messaggero di Serse, atti di per sé gravi per i tempi, Leonida con 300 valorosi uomini segue i dettami della sua coscienza che non gli permette di vedere il suo fiero e libero popolo nelle mani di uno straniero. L’unica possibile soluzione è affrontare il nemico su di un terreno stretto per superare il “gap” della netta inferiorità numerica.

La battaglia è realmente eccezionale, non a caso Zack Snyder ha passato più tempo ad addestrare gli attori che a filmare le scene, aiutate inoltre da una ben cadenzata colonna sonora. Gli storici noterebbe subito la dissonanza di rinoceronti ed elefanti, come anche il perizoma degli spartani (Erodono li descrive nudi), ma, come abbiamo già detto questo film, non è nato per finire su Quark o La macchina del tempo.
Contemporaneamente alla battaglia armata, un’altra si compie in città, questa volta la protagonista è la regina Gorgo (Lena Headey), che combatte affinché il marito possa essere aiutato e per amore a donerà anche la sua dignità a Theron (Dominic West), consigliere politico venduto a Serse.
Purtroppo anche un altro spartano, Efialte (Andrew Tiernan), anche se ufficialmente era uno di quei bambini scartati alla nascita, tradisce l’eroico esercito di Leonida, che neppure gli “immortali” erano riusciti a sconfiggere. Fortunatamente Dilios (David Wenham, Faramir nel Signore degli Anelli), colpito ad un occhio, torna a Sparta per raccontare e divenire il vero narratore di tutta la storia.

L’eroe e l’antieroe sono descritti come li voleva la tradizione greca che identificava il buono con il bello, basti notare Leonida ed Efialte. L’altro gioco di opposti è tra Leonida e Serse, uno è il primo a combattere e credere nei suoi valori, l’altro è distaccato e opportunista, che vede gli Spartani solo come l’ennesimo esercito su cui marciare.
Pedro Calleja de Elmundo (noto giornale spagnolo) ha intitolato il suo articolo “Il leone di Sparta ruggisce ancora”; forse è vero, vedendo questo film un leone si sente ruggire, ma ad ascoltarlo purtroppo sono solo coloro che credono in determinati valori, per gli altri è solo un film coma tanti.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere