HOME arrow Recensioni Blu Ray arrow Avventura arrow Dersu Uzala – Il piccolo uomo delle grandi pianure (Blu Ray)
Venerdì 22 Settembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Dersu Uzala – Il piccolo uomo delle grandi pianure (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesca Caruso   
venerdì 14 luglio 2017

Titolo: Dersu Uzala – Il piccolo uomo delle grandi pianure
Titolo originale: Dersu Uzala
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 21 Febbraio 2013.

Film
Uno dei capolavori di Akira Kurosawa, “Dersu Uzala”, è disponibile in Dvd e Blu-ray, distribuito da CGdersu_uzala_-_il_piccolo_uomo_delle_grandi_pianure_bluraycover.jpg Entertainment. Un gruppo di soldati, guidati dal Capitano Arsienev, è impegnato in una spedizione per fare delle rilevazioni topografiche nell’Ussuri. Una sera, durante il loro bivacco, i soldati scorgono tra le fronde Dersu, un cacciatore e conoscitore di quelle terre, originario di una popolazione della Siberia Centrale. Il Capitano gli chiede di far loro da guida. Il mattino dopo il gruppo si rimette in marcia con Dersu in testa. I soldati che inizialmente lo vedono come un eccentrico piccolo uomo, saggeranno con i propri occhi le molteplici abilità di Dersu e la sua immensa umanità, persino verso gli sconosciuti. L’amicizia che si instaurerà tra il Capitano e Dersu li farà rincontrare alcuni anni dopo e partecipare nuovamente a un’altra spedizione. Il Capitano trova l’amico invecchiato, con un abbassamento della vista, che non gli permette più di cacciare e gli offre la propria casa. La vita di città, però, non fa per Dersu, il quale decide di ritornare nella foresta. Akira Kurosawa, regista e co-sceneggiatore insieme a Jurij Nagibin, ha saputo delineare superbamente il rapporto tra l’uomo e la Natura, quando il primo la rispetta e la considera viva proprio come lo è lui. “Fuoco quando si arrabbia fa paura. Acqua quando si arrabbia fa paura. Vento quando si arrabbia fa paura.” Gli elementi della natura sono come l’uomo, non bisogna considerarli con superficialità, come questi fa spesso. È questa la lezione che Dersu impartisce ai soldati e che Kurosawa elargisce allo spettatore.
Film tratto dai libri biografici dell’esploratore russo Arsen’ev, Dersu Uzala è una figura realmente esistita, incontrata e con la quale l’esploratore ha intessuto una profonda amicizia, che in questo lungometraggio è stata resa dalle sapienti mani di Kurosawa e dagli attori principali. Quella tratteggiata è un amicizia vera, nata dal rispetto e dalla constatazione l’uno dell’altro di che grandi uomini fossero. Si ravvede una fratellanza non comune, si è pronti a salvare il compagno non per farsene un vanto in futuro: “Insieme si va, insieme si lavora, non serve grazie” dice Dersu al Capitano dopo averlo salvato da morte certa. La genuina nobiltà d’animo di Dersu conquista il Capitano e lo spettatore, anche se a ben pensarci quest’ultimo viene conquistato appena Dersu fa la sua comparsa in scena: il suo volto e la sua espressione rimangono impressi nel cuore dello spettatore, che li porta con sé fino all’epilogo.
Un ottimo lavoro è stato fatto dall’attore Maksim Munzuk, esprimendo con spontanea genuinità i vari aspetti del piccolo uomo: la sua umanità, il suo carattere originale, i suoi principi e la sua grandezza interiore. È un personaggio unico, descritto con mani sapienti, mani che lo hanno portato a essere ricordato e amato nonostante il trascorrere del tempo. Co-produzione russo/nipponica, il film è stato presentato per la prima volta al Moscow Film Festival nel luglio del 1975, il 2 agosto dello stesso anno arriva nelle sale giapponesi, l’uscita italiana risale al 20 gennaio 1977. Ai Premi Oscar 1976 vince la statuetta come Miglior Film Straniero e non è l’unico riconoscimento conquistatosi. “Dersu Uzala” è un film di ampio respiro, che conquista e commuove, che si ama.

Video
Uno dei capolavori di Akira Kurosawa risplende nell’alta qualità del Blu-ray Disc, distribuito da CG Entertainment e presentato nel formato 2.35:1 con codifica 1080p. Film del 1975, il Blu-ray di “Dersu Uzala” ha una buona resa dell’immagine. L’illuminazione è espressa in maniera ottimane sia nelle scene in notturna che in quelle in diurna. Molto bella e suggestiva, in una sequenza, l’illuminazione in notturna del fondo ghiacciato dorato, infusogli dal sole, sul quale camminano allontanandosi le figure nere di alcuni soldati. Il Blu-ray è confezionato in un’Amaray dal classico blu e possiede un Artwork interno, sul quale è impressa a tutto campo un’immagine del protagonista, con sulla sinistra in basso la lista dei capitoli in cui è diviso.

Audio
Il Blu-ray possiede un comparto audio variegato con due vigorose tracce DTS HD Master Audio 5.1: una per il doppiaggio italiano e una per la lingua originale, un Dolby Digital 5.1 per l’italiano e un Dolby Digital 2.0 per la lingua originale,con i sottotitoli in italiano e in italiano per non udenti. Gli effetti sonoro ambientali sono impeccabili, ben distinguibili, e accompagnano correttamente il racconto. I dialoghi brillanti e arguti, che ci consegnano grandi verità sulle quali riflettere, sono puliti e ben articolati.

Extra
I contenuti speciali comprendono: Akira Kurosawa sul set, Arseniev in Kamchatka e un estratto del IX Festival di Mosca (1975). Piccole chicche da gustare.

Francesca Caruso
 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere