HOME arrow Recensioni Blu Ray arrow Avventura arrow Everest (Blu ray)
Venerdì 22 Settembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Everest (Blu ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Orsatti   
mercoledì 20 gennaio 2016

Titolo: Everest
Titolo originale: Everest

Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 20 Gennaio 2016.

Il film.
Il monte Everest non è altro che la vetta più alta e famosa della Terra con i suoi 8.848 m di altitudine. Dal 29
everest-blu-ray-1.pngmaggio del 1953, ovvero da quando il neozelandese Edmund Hillary e lo Sherpa Tenzing Norgay arrivarono fino in cima, oltre 5000 persone sono riuscite a scalarla, mentre più di 220 hanno perso la vita nel provarci.
Tra queste anche alcuni dei protagonisti del film di Kormákur, ambientato nel mese di maggio del 1996, quando in 8 morirono su quelle vette travolte da una mastodontica bufera di neve.
A ricordare quei tragici giorni in cui persero la vita anche l'esperta guida neozelandese Rob Hall e l'americano Scott Fischer ci pensò uno dei sopravvissuti, il giornalista-alpinista Jon Krakauer qui interpretato da Michael Kelly, volto di House of Cards.
Verso la metà degli anni '90 prese forza la 'moda' delle spedizioni sull'Everest, profumatamente pagate (60.000 dollari a testa) e con una chiara postilla ben visibile sul contratto: 'a rischio della vostra vita, firmate qui'.
In fondo "Everest" è tutto questo, 120 minuti di pura adrenalina in cui un gruppo di uomini lotta contro la natura e contro se stessi immersi in un paesaggio da brivido....
Continua a leggere la recensione del film

Video.
Il film edito da Universal Pictures viene presentato nel formato 2,40:1 con codifica a 1080 p. La confezione è una semplice Amaray ma ricordiamo anche che è in vendita la versione 3D come esclusiva MediaWorld e una bellissima confezione Steelbook disponibile in esclusiva su Amazon.it. Partiamo subito dicendo che la resa di questo blu-ray è strepitosa e il lavoro svolto in fase di encoding è magistrale. La qualità delle immagini è di alto livello rivelando un quadro cromatico ottimo ulteriormente impreziosito da una serie di colori sgargianti che ritroviamo nelle tende da campo ai piedi dell'Everest e nell'abbigliamento degli alpinisti.
Essendo ambientato per quasi tutta la sua totalità tra bianchissime nevi non era facile riversare su blu ray le infinite sfumature che il bianco in svariate situazioni propone, ma grazie ad un contrasto e una luminosità calibrati alla perfezione il risultato è magistrale senza mai offrire scene impastate e confusa ma anzi regalando un livello di dettaglio altissimo.
Perfetti gli incarnati resi a dovere senza mai risultare artificiosi.
Per quanto riguarda il livello del dettaglio per tutta la durata del film si assesta su livelli eccellenti offrendo sempre una profondità di immagine impressionante che si tramuta in gioia per gli occhi nelle panoramiche del monte Everest..

Audio.
Sul versante audio "Everest" gode "purtroppo" di una semplice traccia in 5.1 Dolby Digital per il doppiaggio italiano.
Un formato standard che svolge comunque egregiamente il suo lavoro nonostante il volume dei dialoghi risulti un po' basso in alcuni punti del film.  L'uso dei diffusuri posteriori è buono ricreando un ambiente coinvolgente e anche il subwoofer entra in gioco nelle situazioni più concitate. Di altro livello la spettacolare traccia originale proposta in un performante e rombante formato Dolby Atmos. 

Extra.
Il comparto dei contenuti speciali è la nota dolente del blu-ray, infatti troviamo, oltre all'interessante commento al film del regista solo dei brevi approfondimenti sulla produzione dell'opera della durata comlpessiva di 28 minuti, sinceramente troppo poco per un film che avrebbe da svelare una infinitàdi notizie e curiosità sulla realizzazione.

"Commento audio del regista"

"Imparare a scalare" (05:00) Il cast e la preparazione fisica per girare il film.
"Una montagna di lavoro" (05:00) La riproduzione dell'Everest in studio.
"Making of"(11:00) Speciale sulle riprese effettuate in Nepal e in italia.
"La vera storia" (07.00) Breve speciale sulla drammatica storia che ha ispirato il film con interventi dei familiari dei dispersi.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere