Mercoledì 28 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
A-Team PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Antonella Fanelli   
lunedì 21 giugno 2010

A-Team
Titolo originale: A-Team
USA: 2010. Regia di: Joe Carnahan Genere: Azione Durata: 121'
Interpreti: Liam Neeson, Bradley Cooper, Sharlto Copley, Quinton 'Rampage' Jackson, Jessica Biel, Patrick Wilson, Omari Hardwick, Maury Sterling, Dwight Schultz, Gerald McRaney, Brian Bloom, Raj Lal, C. Ernst Harth, David Richmond-Peck
Sito web: www.ateam-movie.com
Nelle sale dal: 18/06/2010
Voto: 6,5
Trailer
Recensione di: Antonella Fanelli
L'aggettivo ideale: Esposivo
Scarica il Pressbook del film
A-Team su Facebook

A-TeamGià dal titolo sale inesorabile la nostalgia per le serie TV degli anni ’80.
A-Team a quel tempo era una delle più seguite dai giovani e non. Joe Carnahan ne ha fatto una trasposizione cinematografica con dei risultati decisamente positivi.

Inutile dire che chi si aspetta di vedere le vicende tipiche della serie non potrà che rimanere deluso ma sarebbe sciocco aspettarsi di tornare agli anni ’80. Il film è davvero godibile e a dir poco geniale.
La squadra Alfa o semplicemente A-Team viene processata e condannata per un sospetto crimine durante il servizio nei corpi speciali dell’esercito americano e non sarà certo facile scagionarsi divincolandosi tra la burocrazia e i servizi segreti americani.
Capitanati dal colonnello John “Hannibal” Smith, Sberla, P.E. Baracus e Murdock riusciranno a combinarne di tutti i colori, in uno svolgersi mozzafiato di eventi imprevedibili.

La predisposizione dei piani geniali di Smith si svolge contemporaneamente all’attuazione degli stessi; certo con un tantino di esagerazione dettata da un action movie di quelli tosti ma la trama è godibile nonostante le tante scene di sparatorie, fughe e siparietti wresling.
Il personaggio che prende maggiormente piede è Sberla attorno al cui personaggio la regia costruisce anche una storia d’amore con un membro del Dipartimento della Difesa (interpretato dalla brava Jessica Biel) abbastanza marginale nello svolgimento della trama ma decisamente importante per le losche attività dell’A-Team.
La paura di volare di Baracus è enfatizzata in divertentissimi siparietti; così come lo strampalato Murdock divertente a volte fino alle lacrime.
E’ un remake decisamente interessante, che focalizza lo spettatore sull’azione ma soprattutto sulla commedia che il più delle volte sovrasta tutto il resto.
Il regista gestisce il film seguendo la filosofia del colonnello Hannibal, così, “non importa quanto una cosa possa sembrare improvvisata, c’è sempre un piano”… e per giunta ben riuscito.
Da vedere.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere