HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Azione arrow Il Cavaliere Oscuro
Martedì 2 Marzo 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Il Cavaliere Oscuro PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Gianluca Frappampina   
mercoledì 21 ottobre 2009

Il Cavaliere Oscuro
Titolo originale: The Dark Knight
USA: 2008 Regia di: Christopher Nolan Genere: Azione Durata: 152'
Interpreti: Christian Bale, Heath Ledger, Gary Oldman,Michael Caine, Morgan Freeman, Maggie Gyllenhaal, Aaron Eckhart, Eric Roberts
Sito web: www.thedarkknight.warnerbros.com
Nelle sale dal: 23/07/2008
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Gianluca Frappampina
L'aggettivo ideale: Camaleontico

Il cavaliere oscuroIl crimine organizzato imperversa ancora nelle strade di Gotham City nonostante il duro colpo inferto alla famiglia mafiosa dei Falcone durante il prequel, Batman Begins.
Mentre la città, con l’aiuto di Batman, rialzava il capo dopo averlo tenuto basso a lungo davanti al regime del terrore imposto dalla delinquenza e dalla corruzione, un nuovo temibile nemico semina il panico.
Il joker, nemico per antonomasia dell’uomo pipistrello, soddisfa la sua insana fame di terrore e tenta di costringere il paladino della giustizia a calare la maschera. “certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo”, dirà Alfred.

Trasposizione cinematografica che segue quella degli anni 80-90 di Tim Burton, Christopher Nolan disegna col fratello Jonathan un Batman meno perfetto, più umano dei precedenti moralmente impeccabili con o senza la maschera. Nolan sgomita fra i grandi del cinema e mette a segno un altro bel colpo dopo Memento, Insomnia, The Prestige e Batman Begins.
Heath Ledger è il fiore all’occhiello di una pellicola ben riuscita. Il miglior Joker, capace di mettere in ombra anche un inarrivabile come Jack Nicholson, lo psicopatico clown della versione targata Burton.
Crudele, feroce, scevro da qualsiasi sentimento umano quali compassione o perdono.
Terrificante e senza limiti come potrebbe esserlo solo chi non ha valori o interessi salvo quello di far regnare il caos per raccapricciante divertimento.

Trucco sbavato, passo irregolare e ciondolante. La lingua passa nervosamente sulle labbra al termine di ogni frase enfatizzando una sorta di malsano gusto per la perfidia delle sue stesse parole.
Ledger più che interpretare Joker pare esserlo e forse non è un caso la sua morte poco tempo dopo la conclusione delle riprese che sembra sia stato in buona parte causato dagli sforzi compiuti per calarsi nella parte acquisendo la mole più ampia possibile di dettagli e informazioni utili a rendere la sua interpretazione più spaventosa, arrivando a dormire non più di due ore a notte e costretto ad assumere calmanti e sonniferi per far cessare frenetici pensieri.
Assuefatto, forse addirittura posseduto dalla parte, ottiene, ma non vive abbastanza da vederlo, l’Oscar come miglior attore non protagonista.
Tanto sforzo recitativo relega nell’ombra un intramontabile Morgan Freeman, che ovunque lo si metta ottiene eccellenti risultati, e in parte anche Bale, eroe di Gotham City che per il momento resta più apprezzato per le doti di prestigiatore (The Prestige) piuttosto che per il mantello nero.

Un camaleontico Aaron Eckhart ha invece proposto positivamente la storia di Harvey Dent, prima paladino di Gotham City nelle aule di tribunale e dietro la scrivania, lasciando cazzotti e salti nel vuoto all’uomo pipistrello, poi nei panni del temibile due facce dopo un tragico incidente causato dalla follia del Joker.
La morte di Rachel, interpretata da Maggie Gyllenhaal e non più dall’opaca Katie Holmes del primo capitolo, è la molla che fa scattare la svolta di Harvey. Tutti i valori in cui credeva e per cui ha lottato, sprofondano come un castello di carte.
Cede al lato oscuro, pur conservando piccole tracce di umanità tuttavia occultate e rese inservibili dalle decisioni del destino che opera nelle sue mani attraverso una moneta. Testa o croce, vita o morte. Nessun ripensamento, nessun favore.
Harvey si proclama arma del fato, quasi a scaricare la responsabilità delle azioni che compie. Il risultato che erompe dalle pagine dei fumetti di Bob Kane è avvincente.
Il fine ultimo della pace e del benessere è perseguito con devozione a costo di sacrificare il lieto fine.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere