Giovedì 29 Settembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
L'uomo con i pugni di ferro PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 46
ScarsoOttimo 
Scritto da Dario Carta   
sabato 22 dicembre 2012

Titolo: L'uomo con i pugni di ferro
Titolo originale: The Man with the Iron Fists
USA: 2012. Regia di: RZA Genere: Azione Durata: 96'
Interpreti: Rza, Gano Grills, Eli Roth, Rick Yune, Russell Crowe, Lucy Liu, Pam Grier
Sito web ufficiale: www.universalstudiosentertainment.com/man-with-the-iron-fists-the
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 09/05/2013
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Dario Carta
L'aggettivo ideale: Volante
Scarica il Pressbook del film
L'uomo con i pugni di ferro su Facebook

luomo_con_i_pugni_di_ferro_leggero.pngCinema rozzo e sfacciato,"L'uomo dai pugni di ferro" è l'omaggio più sfrontato allo spettacolo alla Tarantino che Hollywood possa promuovere dalle mani di un rapper,qui sulla sedia di regia di un lavoro talmente surreale da sottrarsi ad ogni giudizio o classificazione che si voglia prendere sul serio.

RZA,attore ("American Gangster","Derailed"),ma soprattutto produttore discografico e mogul discografie hip hop,è regista e coautore con Eli Roth ("Hostel") dello script di una satira grottesca e smodata del cinema ruvido di Hong Kong dei '70,un action movie plasmato nelle forme dei classici wuxia,dove "Sucker Punch","Kill Bill",il "Red Cliff" di John Woo,il "Drunken Master" di Yuen Wo Ping,"Machete" e il "Planet Terror" di Rodriguez fanno comunella per mimare una assurda caricatura di spettacolo sornione e volutamente kitch al ritmo di un anacronistico sound R & B e hip hop.

Cinema furbo e impudente fin dai titoli di testa in stile Tarantino - qualunque cosa voglia dire il "Presentato da Quentin Tarantino" nello scorrere dei crediti in apertura - "L'uomo dai pugni di ferro" fa man bassa degli stilemi del regista di "Grindhouse" e chiama a raccolta ogni forma di clichès per offrirsi come surreale collage di generi,non escluso l'ovest spaghetti di Sergio Leone.

In "L'uomo dai pugni di ferro" la trama fa solo da debole comparsa che lascia la scena a coreografie e a tradizionali formule acrobatiche del cinema orientale d'avventura,scherzi ginnici esagerati coordinati dal Corey Yuen di Jet Li.

Nella Cina del XIX secolo il villaggio di Jungle City (sic) - titolazione evocativa - è teatro di scontri continui fra numerosi clan in eterno conflitto fra loro. Il governatore di quella regione incarica il capo di un fiero gruppo di guerrieri,il Leone d'Oro,di proteggere una spedizione di oro che deve transitare per il villaggio. Ma il capoclan viene tradito e ucciso dai suoi stessi luogotenenti,il Leone d'Argento e il Leone di Bronzo,che ordiscono un piano per impossessarsi del carico.
Il figlio del Leone d'Oro,Zen Yi (Rick Yune),erede di diritto,giura vendetta per l' assassinio del padre, e si allea con il fabbro del paese (RZA) e con l'emissario dell' Imperatore,Jack Knife (Russell Crowe),corpulento soldato inglese con dimora fissa nel postribolo del villaggio,condotto dall'affascinante e letale Lady Silk (Lucy Liu).

Fumettone irriverente e sfottò,"L'uomo dai pugni" è una caricatura di un cinema di dileggio,retta da overdosi di coreografia,colori,teatralità,suoni,acrobazie e ampollosità di costume,dove nulla è preso sul serio e tutto concorre allo stereotipo strampalato della stravaganza spettacolarizzata. Volutamente goffo e sgraziato il lavoro di RZA non chiede di cercare le tracce del suo passaggio,quanto piuttosto di divertire omaggiando e gettando nell'aria finzioni a tutto spiano e tronfi manierismi di costume posticcio.

Coreografie esagerate,palette cromatiche,virtuosismi scenografici,arrangiamenti sonori illogici sono lo squinternato catalogo di stravaganze che colorano dialoghi inesistenti e personaggi da teatrino burlesque.
Fra tutti eccelle il peso di un Russell Crowe fuori misura,più divertente che divertito puttaniere di bordelli di paese. Una sottile vena polemica segna l'epilogo antisessista del film,dove RZA getta l'ombra di una provocazione erotica su una dominante maschilista anch'essa ironica e fasulla. Lasciatosi alle spalle l'altro oriente americano di John Woo,RZA cerca lo spettacolo in suoni,colori e sfacciataggine e disegna un oriente tutto suo,dove si vola masticando kung fu e si va con le donnine al ritmo del rap e dell'hip hop.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere