HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Azione arrow Mission Impossible 3
Domenica 28 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Mission Impossible 3 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesco Bassi   
domenica 21 gennaio 2007

Mission Impossible 3
USA: 2006. Regia di: J.J. Abrams Genere: Azione Durata: 133'
Interpreti: Tom Cruise, Philip Seymour, Hoffman Johnatan Ryes Meyers
Recensione di: Francesco Bassi

mi3.jpgIl terzo episodio della fortunatissima serie cinematografica di Mission Impossible porta la fortissima impronta di J.J. Abrams, autore, tra gli altri, di serie televisive rivoluzionarie come Lost ed Alias. In effetti il tocco del regista di Alias è percepibile fin dai primi momenti del film, caratterizzati da una sottile costruzione della tensione e da un montaggio serrato, teso a portare immediatamente la suspence ad un alto livello. Il flashforward iniziale ha la funzione di far partire quella corsa contro il tempo così caratteristica del franchise di Mission Impossible. Inoltre dà allo spettatore la possibilità di conoscere il villain del film, Owen Davian, interpretato da uno straordinario Philip Seymour Hoffman che incarna l'essenza del male puro nella sua freddezza e meccanicità priva di emozioni. Eroe indiscusso del film è naturalmente Ethan Hunt (Tom Cruise) che dopo aver lasciato ogni ruolo operativo si occupa esclusivamente dell'addestramento dei potenziali agenti per l'organizzazione governativa per cui lavora. Ha una casa, una fidanzata (Michelle Monaghan) che sta per sposare e si sta avviando verso un futuro meno frenetico nonostante la doppia vita. La sparizione di una sua recluta (Keri Russell) lo porterà nuovamente ad entrare in azione. Il tocco più caratteristico di Abrams consiste nel mostrare gli aspetti umani degli agenti segreti, fattore che aveva decretato il successo delle prime stagioni di Alias. Ma nonostante il film si basi molto sulla presenza di Tom Cruise, Abrams cerca di dare una struttura più corale alla narrazione, dando risalto ad un cast di tutto rispetto che oltre agli attori già citati può vantare attori come Jonathan Rhys Meyers (apprezzato, tra gli altri, per Velvet Goldmine e per il recente Match Point) e Laurence Fishburne, la cui presenza scenica è immediatamente riconoscibile sullo schermo (viene subito in mente il Morpheus di Matrix). Ma grande importanza hanno le location in cui si svolge l'azione, sospesa tra Washington DC, Berlino, Roma e Shanghai. A quanto pare era stata chiesta l'autorizzazione, poi negata, per effettuare delle riprese nel parlamento tedesco, il Reichstag, mentre per gli interni del Vaticano viene usata in realtà la reggia di Caserta. L'atmosfera caotica di Roma è costruita in maniera tutto sommato credibile, anche se Tom Cruise e Rhys Meyers si lasciano andare ad un dialogo in romanesco improbabile ma gustoso. Ad un cambio frenetico degli scenari geografici fa da contrappunto lo sviluppo di una trama tesa a spiazzare lo spettatore, costruendo nuclei di certezze e di aspettative destinate a crollare inesorabilmente poco dopo. Tenendo a mente che si tratta di un prodotto seriale e di intrattenimento puro, si può dire senza rimpianti che Abrams ha ottenuto un risultato più che discreto, realizzando forse il più bel capitolo di una saga che da questo momento può davvero andare in ogni direzione. Da notare anche in questo film la preoccupazione politica, il timore cioè che nei servizi segreti americani possano esserci esponenti deviati pronti a difendere con ogni mezzo gli interessi economici statunitensi, anche a scapito di vite innocenti.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere