Domenica 1 Novembre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
No Blood No Tears (dvd) PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesca Caruso   
giovedì 15 giugno 2017

Titolo: No Blood No Tears
Titolo originale: Pido nunmuldo eobshi
Caratteristiche del dvd in vendita dal 04 Giugno 2015.

Film
“No Blood No Tears” Link al dvd, film del 2002, seconda regia del talentuoso Ryoo Seung-wan, è disponibile in Dvdno_blood_no_tears_dvdcover.jpg Far East Film, distribuito da CG Entertainment. Il film segue la storia di Gyung-sun, una tassista irascibile, che deve far fronte ai debiti del marito, sparito nel nulla e la storia di Soo-jin, la ragazza di un criminale ed ex pugile violento, che cerca ogni pretesto per picchiarla, sfogandosi sul suo viso con schiaffi e pugni. Anche Gyung-sun è vessata da strozzini che non le danno tregua. Le due donne si incontrano in uno scontro fra le rispettive auto ad un incrocio stradale. Questo incidente darà l’avvio alla loro conoscenza e a un sodalizio, che le spingerà a volersi prendere una rivincita sugli uomini che le circondano, organizzando un colpo che frutterà loro parecchio denaro. Non andrà, però, tutto secondo i piani, in gioco ci saranno le loro vite. Riusciranno a spuntarla?
Quello tratteggiato dal regista e sceneggiatore Ryoo Seung-wan è un racconto intriso di impotenza da parte di queste due donne “comuni” e desiderio di rivalsa, di avere il modo e la forza interiore, prima di tutto, di ribellarsi prendendo letteralmente a calci il maschio prevaricatore, che conosce solo la violenza. Uomini, che il più delle volte, scaricano le proprie frustrazioni di una vita mal vissuta sulla donna, solo perché più debole fisicamente e quindi, credono, facilmente sottomettibile. Non in questo caso però. La spettatrice attende con impazienza e nervosismo il momento in cui Gyung-sun e Soo-jin potranno esternare tutta la propria rabbia e ottenere giustizia e riscatto in un colpo solo. Ciò è reso in maniera autentica dal regista, non rendendo le cose facili per le due signore. Gyung-sun e Soo-jin si dovranno scontrare con un picchiatore professionista, il fidanzato di Soo-jin, e la lotta sarà giustamente impari. Nessuna delle due è allenata fisicamente, sarà la forza della disperazione a farle rialzare dopo essere state atterrate un gran numero di volte. Altro aspetto ben curato è l’indole degli strozzini, alcuni dei quali nonostante si impegnino a essere dei veri criminali, risultano essere solo degli aspiranti, soprattutto i tirapiedi mandati a spaventare Gyung-sun con le cattive, a cui quasi dispiace colpirla, finendo col parlarci come fossero amici che stanno dalla sua parte. Oppure altri tre giovani scagnozzi, che si organizzano per fregare il capo, ma non gliene va mai bene una. Ryoo mette in scena la violenza sulle donne, la violenza tra uomini, la violenza verbale intimidatoria e denigratoria, tutte forme di violenza espresse con veridicità. Non c’è la super eroina, che sa difendersi e dare cazzotti, non c’è il supermacho di turno che riesce a battere senza difficoltà il rivale.
Qui non è la sola forza fisica a contare, sono la resistenza dell’individuo e l’usare il cervello a essere determinanti. E se la sequenza in cui si espleta il combattimento tra due criminali non darà la voglia a ogni spettatore di parteggiare per l’uno o per l’altro, in quanto sono due cattivi senza anima, la sequenza dello scontro finale produrrà un alto tasso di adrenalina e una partecipazione attiva degna di un gran finale. Inoltre l’inquadratura conclusiva permetterà allo spettatore di essere pienamente soddisfatto dell’intreccio, dove nulla è lasciato al caso e tutto è calcolato nel dettaglio per stupire, ancora e ancora.

Video
Il dvd “No Blood No Tears” è distribuito nella collana Far East Film dalla Tucker Film e CG Entertainment e viene presentato nel formato 1.78:1 anamorfico. Buona la resa dell’immagine. In una prevalenza di tonalità scure, il rosso del sangue primeggia nella sua brillantezza, disegnando un quadro in grado di attrarre lo sguardo dello spettatore proprio sul punto, oggetto, corpo o viso desiderato. L’incarnato dei volti risulta essere naturale, come la luce diffusa in notturna. Il dvd è confezionato in un’Amaray trasparente e possiede un Artwork interno, sul quale è impressa un’immagine tratta dal film, con sulla sinistra una concisa biografia del regista e in basso a destra la lista dei capitoli in cui è diviso.

Audio
Il dvd possiede un comparto audio sufficente, con due tracce per il coreano, Dolby Digital 2.0 e Dolby Digital 5.1, e una sola traccia, Dolby Digital 2.0, per il doppiaggio italiano, con doppi sottotitoli in italiano e in italiano per non udenti. I rumori di fondo sono più bassi rispetto alla versione originale, quelli ambientali nella versione audio originale sono bassi, ma udibili; nel versione italiana non si sentono per nulla. Un esempio lo è la sequenza in cui Gyung-sun e Soo.jin parlano all’aperto e in sottofondo si sente il frinire notturno dei grilli, che scompare nella versione italiana. Tolto questo neo, i dialoghi sono nitidi e ben articolati.

Extra
Purtroppo i contenuti speciali si limitano a una serie di Trailer della linea Far East.

Francesca Caruso

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere