HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Azione arrow Shaolin – La leggenda dei monaci guerrieri
Domenica 28 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Shaolin – La leggenda dei monaci guerrieri PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
martedì 25 giugno 2013

Titolo: Shaolin – La leggenda dei monaci guerrieri
Titolo originale: Xin shao lin si
Hong Kong, Cina: 2011. Regia di: Benny Chan Genere: Azione Durata: 131'
Interpreti: Andy Lau, Nicolas Tse, Jackie Chan, Bingbing Fan, Shaoqun Yu, Chen Zhiui
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal:
Voto: 7,5
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Leggendario
Scarica il Pressbook del film
Shaolin – La leggenda dei monaci guerrieri su Facebook

shaolin_leggero.pngPrende ispirazione dalla pellicola del 1982 - “The Shaolin Temple”, con Jet Li al suo debutto cinematografico - tuttavia quella raccontata dal regista e produttore Benny Chan è tutta un’altra storia. In comune le due pellicole mostrano la trasformazione di due individui desiderosi di vendetta che intraprendono la via per diventare monaci Shaolin.
Oggi è disponibile in Dvd Minerva Pictures, distribuito dalla Cecchi Gori Home Video.

In questo film vi si racconta la storia del capo militare, Hou Jie, a cui sta a cuore ampliare e mantenere il potere acquisito. Quando ha il presentimento che suo fratello intende estendere i propri domini rivalendosi sui suoi, organizza un’imboscata.
Sarà, invece, il suo secondo in comando, Cao, a trarlo in inganno e a prendere il suo posto. Scampato alla morte, Hou Jie, dopo aver pianto la morte della figlia, decide di abbandonare la sua vecchia vita e unirsi ai monaci del Tempio Shaolin.
La sua battaglia, però, non è ancora finita…

Da tempi relativamente recenti il Tempio di Shaolin viene associato alla pratica di arti marziali. Vi si pratica la meditazione buddhista unita alle arti marziali, tanto che i monaci Shaolin sono diventati molto famosi in tutto il mondo per questo.
Uscito nelle sale della Cina continentale il 19 gennaio 2011 e in quelle di Hong Kong la settimana dopo, il 27, “Shaolin – La leggenda dei monaci guerrieri” si è posizionato al 1° posto del Box Office hongkonghese durante il primo week-end, posizione confermata anche al Box Office thailandese, malese e di Singapore.
Benny Chan e la sua squadra hanno costruito da zero il Tempio Shaolin a Zhejiang, con un costo di 10 milioni di yuan (1,47 milioni di dollari), tutti ben spesi a guardare il risultato.

Chan ha realizzato un film di arti marziali in cui l’azione è messa al servizio della storia, senza diventare un mero sfoggio di combattimenti. Vengono messe in rilievo diverse tematiche legate agli insegnamenti delle pratiche buddiste unite alle arti marziali. Si dà voce a ciò che di buono può portare il lavoro sull’interiorità e sul fisico: nutrendo la psiche si potenzia il corpo e viceversa, questi sono legati e solo dall’armonia tra i due si raggiunge il giusto equilibrio.
Ciò che dà il via a tutto è l’avidità e le conseguenti paranoia e paura, che essa genera. Hou Jie è avido e non vuole perdere le sue ricchezze, ha timore che il suo stesso fratello possa sottrargliele e questo gli fa toccare il fondo. Solo dopo aver perso un affetto molto caro, si rende conto di cosa conti davvero e degli errori commessi.
Errori che per Cao sono debolezze, come la paura che considera la debolezza più grave. Chan sottolinea la rinascita dello spirito di un uomo.

Dopo aver perso tutto ciò che aveva di materiale e i suoi amori, Hou Jie intraprende un percorso che lo forgia e lo cambia profondamente. I personaggi sono ben caratterizzati, in particolar modo Hou Jie e la sua nemesi Cao. Andy Lau e Nicholas Tse si sono calati perfettamente nei loro panni. Inoltre la simpatia di Jackie Chan traspare nel cuoco, Wudao, che sembra essere stato creato su misura per la sua esuberanza.
Per quanto concerne la colonna sonora, la musica della canzone portante “Wu” è del compositore francese Nicolas Errèra, mentre Andy Lau ha scritto il testo e ha dato la voce (avendo all’attivo anche una carriera musicale luminosa iniziata nel 1985).
Sono tutti buoni motivi per godersi quest’ultima fatica di Benny Chan tutte le volte che si vuole, magari insieme a “Connected”, altro suo film uscito in Blu-ray e Dvd Far East Film.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere