Martedì 2 Marzo 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Shooter PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 18
ScarsoOttimo 
Scritto da Piergiorgio Ravasio   
martedì 17 aprile 2007

Shooter
Titolo originale: Shooter
USA: 2007. Regia di: Antoine Fuqua Genere: Azione Durata: 124'
Interpreti: Mark Wahlberg, Kate Mara, Michael Pena, Rhona Mitra, Danny Glover, Lane Garrison, Mackenzie Gray, Adrian Hughes
Sito web: www.shootermovie.com
Voto: 6,5
Recensione di: Piergiorgio Ravasio

shooterleggero.jpegUn uomo d'onore, un governo in ostaggio, un thriller ad alta tensione.
Questi gli ingredienti del nuovo film di Antoine Fuqua, il regista dell'emozionante poliziesco "Training Day" (che è valso l'Oscar come Migliore attore a Denzel Washington).
Già in passato il regista si è imposto come uno tra i validi artisti della sua generazione, noto per la sua abilità nel realizzare film eleganti incentrati su temi di grande attualità e drammaticità che hanno catturato un vasto pubblico (L'ultima alba, Costretti ad uccidere, L'esca).
Il valore americano dell'onore è una caratteristica ormai rara da trovare all'interno del complesso e corrotto mondo della politica, tuttavia è un concetto che sta molto a cuore a Bob Lee Swagger, il protagonista che viene ingiustamente accusato del tentato assassinio al Presidente degli Stati Uniti. Vittima di un complotto, Swagger si ritrova solo, senza nessuno di cui potersi fidare, perseguitato da una nazione attanagliata da rabbia e spavento. Dovrà così ricorrere a tutte le sue qualità militari, balistiche e psicologiche, non solo per sopravvivere, ma anche per cercare di ripristinare la propria dignità personale e quella di una nazione che ama. Pure lo Stato, infatti, è vittima di oscuri inganni orditi proprio nel cuore del governo statunitense, la cui integrità è violata da un'associazione segreta, assetata di potere e pronta a compiere qualsiasi illegalità pur di raggiungere i suoi scopi.
Al timone dell'azione di Shooter il regista piazza un tiratore scelto di massima precisione, uno dei migliori al mondo, un uomo abituato alle missioni pericolose e a rischiare la vita per ciò in cui crede. A dare vita a questo personaggio è Mark Wahlberg, un attore che tutto sommato se la cava abbastanza bene nel suo ruolo, grazie alla prestanza atletica e allo spessore psicologico del protagonista.
Attore ormai affermato nel mondo Hollywoodiano,Wahlberg lo ricordiamo per le sue performance in Boogie Nights, Three Kings, La tempesta perfetta e nel recente The departed che gli è valso una nomination al Golden Globe e all'Oscar.
Mentre l'azione si snoda, lo spettatore ha modo di comprendere lo stato d'animo del personaggio principale: i suoi sogni infranti rispetto al "sistema" e il viaggio che deve intraprendere per ripristinare la sua dignità e imporre la verità sulla corruzione.
Il sottile ritratto che ne viene fuori è quello di un uomo la cui esistenza tranquilla e solida viene scossa da una serie di eventi che lo costringono a mettersi in gioco per cercare la verità.
Accanto alle inevitabili sequenze di azione il regista riesce pure a non trascurare l'aspetto psicologico del personaggio Swagger, caratterizzato da forza ma anche da vulnerabilità (specie nelle scene dell'incontro con Sarah, la vedova di un ex collega).
Oltre a Wahlberg, il film è popolato da un cast di sostegno composto da attori noti al grande pubblico e da esordienti di buon talento che interpretano i personaggi che gli danno la caccia.
Nel ruolo della giovane recluta dell'FBI, che diventa alleato di Swagger, troviamo Michael Peña, giovane attore popolare grazie ai recenti ruoli nel film premio Oscar Crash, in World Trade Center e nel recente Babel.
Il ruolo del colonnello Johnson è invece ricoperto da Danny Glover che, una volta tanto, si concede un personaggio meno simpatico rispetto a quelli a cui deve la sua notorietà, come in Arma letale o nell'appena visto Dreamgirls.
Ispirandosi al romanzo "Point of impact" di Stephen Hunter, lo sceneggiatore di Arma letale 4 e L'avvocato del diavolo sembra voglia riportarci ai popolari thriller degli anni '70, a quei "giorni del condor" incentrati sui temi della fuga e del complotto; film che riflettevano la profonda sfiducia nelle istituzioni di quei tempi, e che ora appaiono di nuovo estremamente attuali.
Con i suoi inseguimenti in auto, a piedi, le sparatorie e le incredibili coreografie d'azione Shooter ci regala un discreto film che mostra il ritratto veritiero di un cecchino militare.
Cospirazione, corruzione del governo, azione, ma anche lealtà, onore e coraggio.
La storia di un uomo buono, invischiato in una oscura rete di menzogne e corruzione; un patriottico, sostenitore del concetto di onore, tradito e abbandonato, ma che l'esperienza delle sue mosse strategiche lo farà crescere anche come uomo.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere