Martedì 2 Marzo 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
The Wrestler PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
lunedì 29 ottobre 2012

The Wrestler
Titolo originale: The Wrestler
USA: 2008 Regia di: Darren Aronofsky Genere: Azione Durata: 105'
Interpreti: Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood, Judah Friedlander, Ajay Naidu, Mark Margolis, Ashley Springer, Anna-Karin Eskilsson, Giovanni Roselli, Angelina Aucello
Sito web: www.thewrestlermovie.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 06/03/2009
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Livido
Scarica il Pressbook del film
The Wrestler su Facebook

thewrestler1_leggero.pngRandy Robinson detto “the Ram” (trad. l’ariete) è una vecchia gloria del wrestling che ormai è costretta a esibirsi in palestre di pessimo livello.
Al tempo stesso vive in un camper e lavora presso un centro commerciale cercando di ricrearsi una vita lontano dal ring ovvero l’unico luogo dove si riesce ancora a sentire davvero importante.

Nel 2008 il film di Aronofsky colpì allo stomaco il pubblico delle sale, e anche la critica cinematografica, esattamente come il “Ram Jam”, cioè il colpo terminale, di Randy Robinson. A dare il viso, i lividi, l’anima e un corpo visibilmete martoriato a questo guerriero dal passo sempre più lento e dolorante un Mickey Rourke che si è sin troppo immedesimato nelle vicissitudini di un vecchio campione.
Un campione che altri non è che un “one trick pony”, come cita lo splendido single “The Wrestler” appositamente creato per la pellicola da Springsteen, ovvero un’attrazione capace di esibirsi facendo esclusivamente un numero, l’unico che conosce, l’unico possibile che nel caso di Ram Robinson, ispirato liberamente alla figura di Roderick "Roddy" Toombs, è lanciarsi sul ring simulando ormai da molti, anzi troppi anni centinaia di incontri.

Poco importa se alla fine il prezzo da pagare è l’aver trasformato il proprio corpo in una farmacia ambulante oppure se ancora peggio il prezzo sia la propria vita. A contorno dell’esistenza alla deriva di questo vecchio wrestler un Jersey livido e invernale fatto di palestre, camper, centri commerciali e topless bar; luoghi popolati da altri personaggi altrettanto alla deriva come Ram uno su tutti Cassidy, interpretata da una Marisa Tomei perfettamente calata nel ruolo della loser esattamente come Randy, ovvero una lap dancer non più giovanissima e con un figlio a carico di nove anni.

Il risultato finale, per un film che ha fruttato alla produzione premi di critica e pubblico, è una pellicola dalle tinte livide che rende vivo il dramma di una nazione anche lei alla deriva, non pronta ad accettare chi è sconfitto, chi non ce la può più fare perché risucchiato da un sogno che ormai è diventato un incubo, poco importa se stiamo parlando di un “one trick pony” uno che ha una sola freccia nel proprio arco, una sola da scoccare con il rischio di frantumarla in mille pezzi.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere