HOME arrow Recensioni Blu Ray arrow Azione arrow Yakuza Apocalypse (Blu Ray)
Martedì 21 Novembre 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Yakuza Apocalypse (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Davide Sorghini   
martedì 20 giugno 2017

Titolo: Yakuza Apocalypse
Titolo originale: Gokudou daisensou
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 25 Maggio 2017.

Film
Kamiura è un leggendario capo Yakuza. Si dice che sia immortale, in realtà è un vampiro, un leader dei vampiriyakuza_blu_ray.jpeg Yakuza! Kageyama è il più fedele membro del suo clan, ma altri nel gruppo Yakuza lo deridono: la sua pelle è troppo sensibile per essere tatuata. Un giorno alcuni uomini arrivano dall'estero per un ultimatum: Kamiura deve tornare nel sindacato del crimine internazionale che ha lasciato o morirà.... Frenetico pastiche di generi, personaggi e situazioni assurde, "Yakuza Apocalypse" ci conferma l'estro anarchico e sorprendente di Takashi Miike anche quando il film non è certo di quelli da tramandare ai posteri.
Ogni film di Takashi Miike è una sorpresa: sia esso bello o brutto, interessante o dozzinale, c’è sempre qualcosa per cui valga la pena vederlo. Non sfugge a questa regola il secondo film diretto da Miike nel 2015, Yakuza Apocalypse, presentato a numerosi festival tra cui Toronto e Londra. L’opera del regista giapponese è un assurdo connubio tra lo yakuza movie di stampo personale e il vampire movie.
Il film è un tripudio di cinema esplosivo, spesso eccessivo e ridondante, che diventa passerella di personaggi che solo la fantasia sfrenata e un po’ cialtrona di Miike riescono a concepire: ragazzini che impugnano l’ascia una volta morsi dal vampiro e cercano vendetta, il sicario con una piccola bara sulle spalle a mo' di zaino che sembra uno strano mix di Don Abbondio e di Django, l’altro sicario che sembra un escursionista ma con una padronanza delle arti marziali eccelsa, donne-yakuza che spurgano sostanze lattiginose dalle orecchie a schizzo, il killer supremo che combatte il nostro eroe con le fattezze addirittura di una rana-pupazzo, uomini-tartaruga, loschi figuri tenuti in catene a fare la maglia; insomma, soprattutto per chi conosce Miike, una carrellata tipica, espressione dell’anarchia e della follia espressiva del regista.
Yakuza Apocalypse non è certo tra i suoi film migliori, anzi presenta qualche pecca soprattutto nella parte centrale in cui il ritmo tende a scemare pericolosamente, ma nonostante ciò ci regala momenti di cinema impazzito, schegge fuori (apparentemente) da ogni controllo, libertà espressiva e potenza evocativa decisamente fuori dal comune....

Video
"Yakuza Apocalypse " edito da Koch Media per la nuova etichetta Midnight Factory viene presentato nel formato 2,35:1 con codifica a 1080 p. Come sempre per le uscite di pregio targate Midnight Factory la confezione è una bella Slipcase contenente l'amaray impreziosita da un bel artwork interno. Oltre al film in blu ray troviamo l'immancabile booklet realizzato da Manlio Gomarasca e Davide Pulici per Nocturno Cinema che analizza il film in ogni suo aspetto. Il film è stato girato in digitale e questo ha permesso alle immagini di trarne beneficio, restituendoci un Blu Ray dalla qualità elevatissima. Forte di un Bitrate medio importante, la qualità complessiva è eccelsa e per tutta la durata del film le immagni risultano molto nitide e con un livello di dettaglio perfetto, che è una gioia per gli occhi. Gli oggetti in primo e secondo piano vengono perfettamente riprodotti e anche le scene più buie o in penobra risultano ottimali , senza mai subire un calo di dettaglio grazie a un livello di nero perfetto.
Buoni i colori e gli incarnati, sempre riprodotti in modo naturale.

Audio
Buono e corposo il comparto audio del Blu Ray che ci regala un'esperienza sonora finale di grande impatto emotivo. Troviamo, come sempre, due tracce lossless in formato 5.1 DTS HD sia per la lingua originale che per il doppiaggio italiano. L'audio è ottimo e definito e riesce a rendere coinvolgente ogni scena del film. La qualità della traccia italiana è perfetta per il genere, riuscendo a rendere ogni scena d'azione un'esperienza uditiva molto interessante. L'insieme, dei canali anteriori e posteriori, riesce perfettamente a creare un campo sonoro che circonda lo spettatore, coinvolgendolo sempre di più. Sunwoofer ben bilanciato e pronto a intervenire nei momenti essenziali. Canale centrale presente che regala dialoghi cristallini abbinato ad un buon effetto di profondità.

Extra
Comparto extra appena sufficiente, infatti troviamo oltre al trailer un lungo e interessante making of.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere