HOME arrow PROSSIMAMENTE: arrow Box Office Italia - Noah primo ma senza diluvio di incassi - 2.665.566 euro in 4 giorni
Venerdì 28 Gennaio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Box Office Italia - Noah primo ma senza diluvio di incassi - 2.665.566 euro in 4 giorni PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
lunedì 14 aprile 2014

Box Office Italia - Noah primo ma senza diluvio di incassi - 2.665.566 euro in 4 giorni

Era scontato che facesse suo il primato, mentre era meno ovvio che l’evento si legasse ad una pioggia di denaro, visti gli ultimi deludenti weekend. Noah di Darren Aronofsky ha infatti conquistato la vetta del botteghino tricolore, ma senza sbancarlo.
D’altronde l’uscita in sala della Universal è stata davvero kolossal, con più di 800 copie a disposizione, 300 delle quali in 3D.
E invece il tanto chiacchierato titolo biblico si è dovuto accontentare di 2.665.566 euro in 4 giorni, con 367.866 spettatori paganti.
Era doveroso attendersi almeno un altro milione in cassa, per un film che guarda ora con attenzione al fine settimana pasquale.

Dopo due weekend di dominio, Captain America - The Winter Soldier ha così abbandonato il trono, agguantando la soglia dei 6 milioni di euro. Appaiono a questo punto irragiungibili gli 8.222.000 euro di Thor - The Dark World. Chi ha superato persino Noah per quanto riguarda la media per sala, è Wes Anderson. Il suo meraviglioso Grand Budapest Hotel ha infatti debuttato con 733.047 euro in 4 giorni, calamitando in sala ben 111.975 spettatori.
Quasi raddoppiati i 400.000 euro all’esordio di Moonrise Kingdom - Una fuga d’amore, per non parlare dei 129.000 euro dell’incompreso Fantastic Mr. Fox, dei 119.000 euro de Il treno per il Darjeeling, e dei 185.000 euro de Le avventure acquatiche di Steve Zissou. Insomma, mai il geniale regista americano era partito così bene sul suolo tricolore. Neanche 13 anni fa, ai tempi de I Tenenbaum.

Rimanendo in tema new entry, si leccano le ferite i fratelli Vanzina con Un matrimonio da Favola. 400 copie circa per la commedia 01, quasi ridicolizzata dai 594.113 euro in 96 ore. Un disastro. Molto meglio è andata al sorprendente Oculus, horror M2 Pictures lanciato in 170 copie e in grado di incassare 402.978 euro, con Divergent ancora sotto la soglia dei due milioni e a dir poco deludente. Chi si avvicina ai 3 milioni, invece, è Storia di una ladra di Libri, mentre Nymphomaniac - Volume 1 agguanta i 600.000 euro. Risultati che da parte di Lars von Trier, in Italia, non si vedevano da tempo. Altre delusioni Ti ricordi di me?, con poco più di 700.000 euro in tasca, e Mr. Peabody e Sherman, che finalmente supera la soglia dei 3 milioni.

Weekend ricco e variegato quello in arrivo, grazie alle uscite di Gigolò per Caso, Rio 2 - Missione Amazzonia, Song ‘e Napule dei Manetti Bros., Ti sposo ma non troppo e soprattutto Transcendence. Chi riuscirà ad affondare l’Arca di Noah?

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere