HOME arrow PROSSIMAMENTE: arrow Stasera in tv: Hereafter di Clint Eastwood su Rete 4
Venerdì 28 Gennaio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Stasera in tv: Hereafter di Clint Eastwood su Rete 4 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
venerdì 18 aprile 2014

Stasera in tv: Hereafter di Clint Eastwood su Rete 4

Rete 4 quest'oggi propone in prima serata "Hereafter", dramma del 2010 diretto da Clint Eastwood e interpretato da Matt Damon, Cécile de France e Bryce Dallas Howard. (La nostra recensione)

La trama
Hereafter racconta le storie di tre persone che vengono toccate dalla morte in modi diversi. George (Matt Damon) è un operaio americano che ha un rapporto speciale con l’aldilà, Marie (Cécile de France) una giornalista francese un’esperienza tra la vita e la morte che ha sconvolto le sue certezze, Marcus (George McLaren e Frankie McLaren) uno studente londinese che ha perso la persona che gli era più vicina e cerca disperatamente delle risposte.
Le loro storie finiranno con l’intrecciarsi, le loro vite verranno cambiate da quello che credono esista, o debba esistere, nell’altro mondo.


Considerazioni
Clint Eastwood torna dietro la macchina da presa e dopo aver toccato l’argomento morte con lo struggente Million Dollar Baby, in cui si esplorava la sofferenza di una vita forse “non vita” e i lancinanti dubbi dell’eutanasia, sconfina per la prima volta oltre il labile confine tra scienza e spiritualità, alla ricerca di risposte che come spesso capita finiscono per trasformarsi in domande.
Eastwood affronta la paura che l’aldilà rappresenti solo la fine di un naturale e fisiologico ciclo biologico, ma anche la la flebile speranza che quella che definiamo morte non rappresenti realmente la fine, ma solo il principio.

E’ indubbio che Eastwood ha raggiunto una maturità artistica tale che gli permette di affrontare argomenti così complessi e tortuosi senza paura di scivolare nella retorica e fruendo di una poetica che va oltre il grande schermo nel senso lato del termine, in realtà sembra che il regista abbia voluto condividere i propri dubbi e le tante perplessità con lo spettatore rischiando al contempo di non trovare dall’altra parte la giusta connessione empatica che inneschi il medesimo dubbio che sovrasta il percorso dei suoi tre protagonisti.
Sequenze come quella dello tsunami e la performance di Matt Damon toccano corde profonde, trasmettono emozioni forti e questo è già un risultato, forse questo non sarà il miglior Eastwood in assoluto, ma senza dubbio “Hereafter” regala non poche emozioni e soprattutto invita alla riflessione su una tematica spinosa che fa parte di quelle grandi domande universali a cui difficilmente si riuscirà mai a dare una risposta.

Curiosità
- Il film co-prodotto da Steven Spielberg ha ricevuto un David di Donatello come Miglior film straniero, un Nastro d’argento come Miglior film extraeuropeo ed è stato candidato al Premio Oscar per i migliori effetti speciali.

- Il film è stato ritirato dalle sale in Giappone dopo il devastanti terremoto e lo tsunami del 2011.

- Le riprese sono state sospese per un mese nel dicembre 2009, per permettere a Matt Damon di girare I guardiani del destino.

- Per un momento è sembrato che Matt Damon non sarebbe stato in grado di apparire nel film a causa del suo impegno sul set de I guardiani del destino così ha suggerito a Clint Eastwood di considerare al suo posto Christian Bale, Casey Affleck, Hayden Christensen e Josh Brolin. Invece Eastwood è stato in grado di regolare la pianificazione delle riprese in modo che Damon apparisse in entrambi i film.

- L’attrice Sarah Jane O’Neill (Paziente in Rehab) afferma di essere una vera sensitiva.

- Il film costato 50 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 105.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere