HOME arrow ARTICOLI CINEMA: arrow Cinema e Cinema arrow Un viaggio nell'America degli Studi Cinematografici
Mercoledì 8 Aprile 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
il_mostro_della_laguna_nera_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
cg_banner_header.jpeg
Un viaggio nell'America degli Studi Cinematografici PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
martedì 18 febbraio 2020

Se sei un appassionato di cinema non puoi fare a meno di visitare i luoghi da cui traggono origine le tue emozioni, quelle che da una buia sala di un cinematografo ti trasportano verso mondi meravigliosi e grandiose avventure.

I più belli studi cinematografici negli USA
Gli Usa, infatti, e precisamente la città di Los Angeles, sono il luogo in cui hanno sede tra i più famosi “studios” del mondo.
Los Angeles, la “città degli angeli” è la città più grande della California e la seconda negli USA,  è una metropoli di grande fascino, ed è sede dei principali e più grandi studi cinematografici del mondo.
Hollywood, quartiere di LA posto su una collina a nord-ovest dal centro della città, è la c.d. “mecca del cinema”; qui si trovano gli studios più famosi degli Usa, e da qui parte il nostro viaggio.
Tanto per cominciare, ed avere un primo assaggio di quella che sarà la nostra più importante esperienza cinematografica, andiamo sulla Hollywood Walk of Fame ("passeggiata hollywoodiana della celebrità"): un lungo camminamento composto da due marciapiedi che corrono lungo l'Hollywood Boulevard e la Vine Street, in cui sono incassate più di 2600 stelle a cinque punte rappresentative di altrettante celebrità onorate per il loro contributo (diretto o indiretto) all’industria dello spettacolo statunitense e non solo.

Diamo ora avvio al nostro tour all’interno degli studios:

Universal Studio

È il più conosciuto ed uno dei più importanti al mondo.

E’ un autentico parco a tema con all’interno diverse aree tematiche (es. la saga di Harry Potter) che costituiscono una delle maggiori attrazioni di Los Angeles.

Warner Bros. Studios

È uno dei più famosi al mondo, dove sono stati prodotti alcuni dei più grandi capolavori della filmografia internazionale (da “Gioventù bruciata” ad “Arancia meccanica” a “L’esorcista” fino ad arrivare ai giorni nostri con “Batman”) ed alcune delle serie tv più amate dal pubblico.

Paramount Studios

Uno degli studi cinematografici storici di Los Angeles che conta oltre 100 anni di attività.

Qui sono state prodotte pellicole come “I dieci comandamenti”, “Vacanze Romane”, “Il Padrino”, “Grease”, “Forrest Gump” (visibile la famosa panchina) e l’immortale pellicola del Titanic, nonché anche alcune famose serie televisive tra cui primeggia “Happy Days”.

Sony Pictures Studio

Precedentemente MGM Studios, furono acquistati nel 1990 dalla Sony Pictures, dopo la chiusura degli MGM Studios per problemi finanziari.

Si trovano a Culver City, a circa 10 km dal centro di Los Angeles, e sono caratterizzati da un arcobaleno alto 27 metri e lungo 57 metri.

Individuabile già da lontano man mano che ci si avvicina, rappresenta l’arcobaleno di Dorothy, protagonista indiscusso della canzone vincitrice dell’Oscar per Migliore Canzone Originale, “Over the Rainbow”.

Andare a Los Angeles per visitare gli studios: di quali documenti ho bisogno?

Un viaggio negli USA che includa anche il tour degli studi cinematografici americani (o anche la visita ad uno solo di questi) è quanto di più spettacolare ci si possa aspettare, soprattutto per gli appassionati del cinema.
Una cosa però che vi consigliamo di fare, nel momento in cui decidiate di voler visitare i bellissimi studios, è di verificare di avere tutti i documenti in regola.
Ci sono alcuni documenti che sono strettamente necessari per partire: le nuove regole infatti impongono di avere, oltre ad un passaporto valido, anche l’ESTA per gli USA.
Una volta ottenuti entrambi questi documenti, avrete il via libera per viaggiare negli Stati Uniti e per godervi finalmente i più belli studi cinematografici del mondo.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg


paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere