HOME arrow IN DVD: arrow Commedia arrow Assolo (DVD)
Mercoledì 17 Ottobre 2018
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
rampage_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prossimamente
Assolo (DVD) PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
giovedì 26 maggio 2016

Titolo: Assolo
Titolo originale: Assolo
Caratteristiche del dvd in vendita dal 11 Maggio 2016.

Film
Flavia, impiegata d’albergo, divorziata due volte e con due figli ormai adulti, è una donna con problemi di autostimaassolo_dvd_leggero.png che cerca nella psicanalisi le risposte a una vita carica di qualche imperfezione e molta normalità.
Laura Morante, alla seconda opera in cabina di regia, dimostra ancora una volta come l’essere un’ottima attrice guidata da Carlo Verdone, Nanni Moretti o sulle assi di un palcoscenico non comporti l’essere altrettanto abile dietro la macchina da presa seppure assistita nel corso di questo suo secondo sforzo dal regista e amico Daniele Costantini.
La sceneggiatura pensata sulle solide spalle dell’attrice originaria di Grosseto non riesce a sciogliere i numerosi dubbi che offuscano la pochezza di una trama creata con validi contraltari maschili.
Gigio Alberti e Francesco Pannofino nel ruolo dei due ex – coniugi di Flavia, e Marco Giallini, in quello di un collega molto interessato alla sua vicinanza, oltre al cameo di Antonello Fassari nel ruolo di un comico insegnante di scuola guida.
La trama dimostra la propria sterilità proprio nella vacuità di molti dialoghi, nella psicosi onirica nella quale rischia di affogare e impantanarsi la protagonista e al tempo stesso nella location, che se fosse trasportata oltre oceano, sullo sfondo della Grande Mela, potrebbe fare sembrare questo Assolo una versione mal riuscita di un film di Woody Allen d’altri tempi, con tanto di psicanalista a seguito, in questo caso impersonato da una splendida Piera Degli Esposti candidata per la sua performance al David di Donatello nel ruolo di attrice non protagonista, decisamente abile nel fare affiorare spiegazioni legate all’infanzia di Flavia e in grado di veicolarne le paure verso una soluzione che possa assisterla. Film quindi decisamente rivedibile e capace solo di strappare qualche occasionale sorriso e nulla più.

Video
"Assolo", edito da Warner Home Video, è presentato in una confezione priva di artwork interno. La qualità del disco è nella media e la pellicola è dotata di un livello fotografico incapace di esaltare la nitidezza di colori e immagini, e il lavoro tecnico di encoding causa la scelta di girare scene prevalentemente in interno.

Audio
Una sola traccia Dolby Digital 5:1 in lingua italiana, con la possibilità di selezionare eventualmente i sottotitoli in lingua Inglese. Complessivamente pulita e dalla buona timbrica, la traccia Italiana ci regala dialoghi limpidi e privi di  rimbombo che possono essere ascoltati senza l’obbligo di alzare al massimo il volume del lettore.

Extra
Due sono i contenuti extra interni al DVD e tutti e due abbastanza interessanti.
Backstage: un servizio di 16,03 minuti, dedicato al dietro le quinte della pellicola con opinioni degli attori e della regista. Scene Eliminate: cinque scene tagliate prima del montaggio definitivo e successivamente recuperate a beneficio della versione home video. Per una durata complessiva di 4,14 minuti.

Backstage (16:03)
Scene eliminate (4:14)

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere