HOME arrow RECENSIONI: arrow Diverso da chi?
Martedì 4 Ottobre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Diverso da chi? PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesco Balzano   
giovedì 19 marzo 2009

Diverso da chi?
Titolo originale: Diverso da chi?
Italia: 2008 Regia di: Umberto Carteni Genere: Commedia Durata: 102'
Interpreti: Claudia Gerini, Luca Argentero, Filippo Nigro, Antonio Catania, Francesco Pannofino, Giuseppe Cederna
Sito web: www.diversodachi.com
Nelle sale dal: 20/03/2009
Voto: 7
Trailer
Scarica ora Diverso da chi? con eMule Official - per velocizzare il download usa Speed Downloading!
Recensione di: Francesco Balzano

diversodachi_leggero.jpegPiero, brillante politico omosessuale di sinistra, è felicemente fidanzato con Remo, critico culinario. La loro tranquilla vita quotidiana in un paesino del nord-est, viene stravolta dalla candidatura di Piero a sindaco.
Può un gay avere chance di governare in un luogo da sempre schierato con i valori della destra? Nessuno ne è convinto, neanche il partito che lo ha proposto.
Lui, da prinicipio un pò in sordina, comincia a crederci, ma gli serve un aiuto.
Adele, meglio conosciuta come 'la furia centrista, sembra essere la più adatta, anche se tra lei e Piero c'è un abisso di valori a separarli.
All'inizio, i due litigano su tutta la linea ma poi, grazie all'aiuto di Remo, il giovane riuscirà a conquistare 'politicamente' la sua vice, e nascerà una passione che li porterà a rivedere tutti i propri valori.


Piero è un gay, convinto, con due genitori che hanno accettato la sua omosessualità. Ha una famiglia, un gruppo di amici che lo amano e  una casa costantemente piena di gente. Vive con Remo, uomo dolce e comprensivo, capace di tenere a bada il compagno farfallone. Adele è una donna che crede fermamente nei valori tradizionali, tanto da applicarli alla lettera nella sua vita.
Però, è sola, divorziata senza figli e senza un amico. Passa le sue giornate in cuicna a preparare manicaretti, per se stessa naturalmente.
Partendo da situazioni opposte (ed anche molto contradditorie), il gay che ama la sua famiglia entra nella vita di una donna all'antica abbandonata dai suoi cari. Si scontrano per dei valori che però sono molto lontani dalle proprie esistenze, solo perchè la politica gli chiede questo.
Quando smetterano di bisticciare, la passione prenderà il posto della ragione e le loro marmoree convinzioni si sgretoleranno inesorabilmente. Piero è omosessuale ma ha una relazione clandestina con una donna.
Piero è diverso, Ma diverso da chi? Vi sembra normale una femmina ultra-cattolica che va a letto con un frequentatore di gay-pride? Vi sembra normale che un anti-famiglia per eccellenza, abbia molti più parenti di quella che sembra la più classica delle massaie italiane? Decisamente, no.

"Diverso da chi" è un'enorme provocazione, che ci fa riflettere su come la politica sia ipocrita e lontana dalla gente, e su come prima di parlare di 'diversità', bisognerebbe dare un'esatta definzione di 'normalità'.
Umberto Carteni, regista esordiente che viene dalla pubblicità, dirige un gruppo di attori bravissimi nel non cadere nella forte tentazione di trasformare i propri personaggi in macchiette.
La coppia Argentero-Nigro viene dal cinema di Ozpetek, e si vede. La loro coppia omosex è assolutamente normale: nessuno dei due si atteggia con mosse femminee, che rischierebbero di scimmiottare, più che rendere credibili, Piero e Remo. Nessun cambio di tonalità, niente di niente, ci troviamo davanti a due amanti come mille altri. Perfetta anche la Gerini nel cambio di ruolo da donna castigata e bacchettona a femme fatale super-sexy. Buona la sceneggiatura di Fabio Bonifacci, storico autore dei monologhi di Enrico Bertolino, che mette alla berlina la nostra società, con le armi del paradosso e dell'ironia.
Provoca, insomma, questa astuta commedia, un pò troppo teatrale ma assolutamente efficace nel dipingerci una realtà assurda e diversa da quella reale.
Ma diversa da cosa?

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere