HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia arrow I ragazzi stanno bene
Lunedì 6 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
I ragazzi stanno bene PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Daria Castelfranchi   
giovedì 03 marzo 2011

I ragazzi stanno bene
Titolo originale: The Kids Are All Right
USA: 2010. Regia di: Lisa Cholodenko Genere: Commedia Durata: 106'
Interpreti:  Annette Bening, Julianne Moore, Mark Ruffalo, Mia Wasikowska, Josh Hutcherson, Yaya DaCosta, Eddie Hassell, Kunal Sharma, Rebecca Lawrence, Amy Grabow, Joseph Stephens Jr, Joaquin Garrido
Sito web ufficiale: www.filminfocus.com/the_kids_are_all_right
Sito web italiano: www.luckyred.it/iragazzistannobene
Nelle sale dal: 11/03/2011
Voto: 8
Trailer
Recensione di: Daria Castelfranchi
L'aggettivo ideale: Autentico
Scarica il Pressbook del film
I ragazzi stanno bene su Facebook

I ragazzi stanno benePresentato all’ultimo Festival Internazionale del Cinema di Roma, I ragazzi stanno bene è un film intenso e poetico, realistico e attuale, su una famiglia composta da una coppia gay che ha avuto due figli dallo stesso donatore. Nic e Jules sono ancora innamorate e affiatate e crescono coscienziosamente i figli, Joni e Laser, due adolescenti desiderosi di conoscere il padre.

Nel momento in cui Joni, la figlia diciottenne, incontra Paul, il donatore, che gestisce un ristorante biologico, l’armonia della famiglia viene stravolta, soprattutto quando Jules avvia una focosa relazione con Paul, successivamente scoperta da Nic.

Un ritratto puro e discreto, in cui i dialoghi si fanno portatori di una nuova era, lontana dal bigottismo di un tempo. Tecnicamente pulito e scorrevole, il film si avvale di un’ottima sceneggiatura: scritto da Stuart Blumberg e dalla stessa regista, Lisa Cholodenko, I ragazzi stanno bene conta sulle brillanti interpretazioni di Julianne Moore, Annette Benning e Mark Ruffalo, questi ultimi candidati all’oscar come Migliore attrice protagonista e Migliore attore non protagonista ma rimasti a bocca asciutta. La stessa pellicola era candidata all’Oscar per il Miglior Film ma non ha potuto competere con Il discorso del re, trionfatore assoluto degli Oscar 2011.

In un’epoca in cui le relazioni omosessuali sono frequenti e sempre più accettate, il film della Cholodenko descrive con naturalezza un nucleo familiare sui generis ma perfettamente integrato nella società.
Non c’è niente di lascivo o indecoroso nella relazione tra Nic e Jules e al tempo stesso, la scoperta del sesso con un uomo, da parte di Jules, non è volgare ma divertente e del tutto naturale. La vita delle due donne rappresenta la vita di una famiglia comune, scandita dai pasti, dal nuovo lavoro di Jules, dal college che porta Joni lontano da casa, con grande dolore delle mamme.
Come in una normale famiglia, ci sono liti e discussioni: Jules vorrebbe avviare un’attività di giardinaggio ma Nic, ginecologa, non la incoraggia, anzi, sminuisce il suo desiderio. Gli stessi figli si dividono tra la scuola e lo skateboard, gli incontri clandestini con Paul e i battibecchi con le mamme.
Un bellissimo film: ironico e realista, poetico e provocatorio.
Un film che si spera apra le menti di quanti ancora hanno riserve sulle coppie omosessuali. Ben scritto, ben diretto e magnificamente interpretato da due icone del cinema contemporaneo: due donne forti che hanno saputo dar vita a personaggi veri e autentici. 

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere