Lunedì 6 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Il cane pompiere PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Claudia Resta   
mercoledì 15 agosto 2007

Il cane pompiere
USA: 2007. Regia di: Todd Holland Genere: Commedia Durata: 111'
Interpreti: Josh Hutcherson, Bruce Greenwood, Bill Nunn, Scotch Ellis Loring, Mayte Garcia, Teddy Sears, Steven Culp, Dash Mihok
Sito web: www.firehousedogmovie.com
Voto: 6
Recensione di: Claudia Resta

ilcanepompiere_leggero.jpgRexxx non e’ solo un cane: si tratta di una vera star di Hollywood, ed e’ coccolato in maniera talmente ridicola da rischiare di essere invitato per un’intervista in un talk show.
Un incidente lo separa da Trey, il suo proprietario, e lo rende irriconoscibile. E’ in queste condizioni che arriva alla centrale dei pompieri in cui lavora Connor Fahley (Bruce Greenwood), il padre di Shane (Josh Hutcherson), un dodicenne difficile. Connor decide di adottare il randagio e innesca cosi’ l’inizio di una sequenza di fraintendimenti tra Rexxx, che pretende di essere trattato da star, e gli altri bipedi. Allo stesso tempo, proprio il cane sara’ la chiave di volta per sollevare il rapporto con suo figlio e le sorti della centrale.
La trama e’ chiara: non ci possiamo aspettare incredibili colpi di scena da un film estivo per famiglie come questo, ma scene strappalacrime in cui tutte le corde della vita familiare e dell’affetto tra padre, figlio e cane vengono toccate, alleggerite dalle numerosissime gag relative all’animale, che strappano talvolta sorrisi e risate, mischiando Lassie e Scooby-Doo. Si tratta indubbiamente di un film da vedere insieme ai propri figli, pena la perdita di senso e di tempo. La regia e’ lineare, tranquilla e senza sbavature: quello che ci si attende da Todd Holland, che ha vinto tre Emmy proprio con una pellicola per famiglie.
Greenwood da un’eccellente prova di doti recitative, anche in un ruolo di questo genere, ma chi stupisce per la crescita espressiva e’ indubbiamente Hutcherson, che riesce ad immergersi molto piu’ nel ruolo di quanto avesse fatto in Un ponte per Terabithia. Il resto del cast, al contrario, e’ notevolmente sotto tono, ristretto in ruoli un po’ ovvi nei quali nemmeno gli attori sembrano credere troppo.
Ottime prestazioni da parte del cast canino: Rexxx e’ interpretato da quattro terrier irlandesi a pelo rosso (peraltro, dai tolkeniani nomi Arwen, Frodo, Rohan e Stryder) che danno grandi prove atletiche, anche se molte scene lasciano pensare a dei ritocchi grafici.

Un film per famiglie segnato da scene strappalacrime in cui tutte le corde della vita familiare vengono toccate.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere