HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia arrow L'amore non va in vacanza
Domenica 4 Dicembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
L'amore non va in vacanza PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 9
ScarsoOttimo 
Scritto da Andrea D'Addio   
mercoledì 31 gennaio 2007

L'amore non va in vacanza
USA: 2006. Regia di: Nancy Meyers Genere: Commedia Durata: 103'
Interpreti: Cameron Diaz, Kate Winslet, Jude Law, Jack Black, Eli Wallach, Rufus Sewell, Edward Burns, Lydia Blanco, John Krasinski
Recensione di: Andrea D'Addio

lamorenonvainvacanza.jpgCon soli quattro film alle spalle da regista (ma tanti da sceneggiatrice, fin dal 1980), la cinquantasettenne Nancy Meyers è già senza dubbio una dei registi più affermati ed inseguiti dagli attori ad Hollywood. Con "Parenti in trappola" lanciò una giovanissima Lindsay Lohan (aveva 12 anni), con "What woman want" rispolverò alla grande l'allora un po' ingiallito sorriso di Mel Gibson con "Tutto può succedere" rilanciò l'appeal dei non più giovanissimi Diane Keaton e Jack Nicholson. Adesso, con "L'amore non va in vacanza", si inventa un Jack Black non più demenziale, ma anche romantico conquistatore e un Jude Law nei panni finalmente del bravo ragazzo, non per forza (o non solo) rubacuori senza pace. Accanto a loro due attrici bravissime come Kate Winslet e Cameron Diaz, per formare due duetti mixati di inglesi e americani. E' infatti lo scambio culturale a far da sfondo a questa romantica commedia.
Iris e Amanda, deluse dalle rispettive vite sentimentali, si conoscono via Internet e decidono di fare, per le vacanze natalizie uno scambio di casa. La prima andrà nella caotica Los Angeles, l'altra nella tranquilla campagna inglese a stemperare lo stress accumulato a lavoro. Entrambe conosceranno qualcuno capace di dare nuovi stimoli al loro cuore...
Ne esce fuori una commedia ben confezionata che un poco ricorda, per spunto iniziale "Un divano a New York" (anche lì c'era uno scambio di case intercontinentale) e che cerca il giusto equilibrio tra il romanticismo che tante coppie porta (piacevolmente) al cinema e una ricca dose di umorismo che rende il film vedibile anche da chi in quel momento troppo felice (a livello sentimentale) non è. Gag basate sugli equivoci, sul confronto tra culture diverse, sul pazzo mondo cinematografico a stelle e strisce, ma anche riflessioni sul giusto modo di approcciarsi all'amore e non lasciare che sia la vita a bussare con nuove opportunità: ogni tanto bisogna darsi da fare da soli per cercarle.
E c'è anche più gusto! Tutto abbastanza prevedibile, ma non è certo questo che si può imputare a film di questo genere, l'importante è che mantengano le aspettative dello spettatore, e così è.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere