HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia arrow Licenza di matrimonio
Venerdì 18 Settembre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Licenza di matrimonio PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 7
ScarsoOttimo 
Scritto da Diego Altobelli   
sabato 25 agosto 2007

Licenza di matrimonio
Titolo originale: License to Wed
USA: 2007. Regia di: Ken Kwapis Genere: Commedia Durata: 91'
Interpreti: Robin Williams, Mandy Moore, Christine Taylor, Eric Christian Olsen, Josh Flitter, DeRay Davis, John Krasinski, Rachael Harris
Sito web: www.licensetowedthemovie.warnerbros.com
Voto: 6
Recensione di: Diego Altobelli

licenzadimatrimonio_leggero.jpgPellicola estiva senza pretese diretta con qualche buona intuizione dal regista Ken Kwapis: "Licenza di matrimonio" non sarà certo il film dell'anno, ma riesce comunque a strappare qualche sana risata.
Robin Williams, nei panni del reverendo Frank della chiesa St. Augustine, tiene un corso piuttosto bizzarro di preparazione al matrimonio.
Quando i due giovani Sandy e Ben decidono di sposarsi, la ragazza convince il suo futuro sposo a frequentare i corsi di Frank, che si scopre essere il prete di famiglia. Le tre settimane di preparazione al "grande passo" saranno le più dure della loro vita...
Soggetto e sceneggiatura affidate all'esordiente Kim Barker, caratterizzata da una scrittura acerba e un poco squilibrata sul piano delle idee. Lo script alterna infatti situazioni molto spassose, come quella dei bambini robot, ad altre meno convincenti, come la prova di guida con la benda sugli occhi, che sembrano contare molto (forse troppo) sulla bravura degli attori e soprattutto sul veterano Williams, non particolarmente felice di sostenere questo compito. Atlante.
Regia fresca e appassionata, invece, che riesce nel difficile compito di trasmettere buoni sentimenti e convincere lo spettatore della "sincera ingenuità" della pellicola.
Il regista Ken Kwapis, carico di buone intenzioni, trascina il pubblico verso lo scontato "happy end" che quantomeno si ricorderà per l'originale intuizione delle "promesse" scritte sulla sabbia. Romantico.
Buona, infine, la scelta dei due protagonisti: la bella Mandy Moore (finalmente una ragazza un pò rotonda sullo schermo!), e il semi-esordiente John Krasinzky (protagonista della serie "The Office") appaiono come due innamorati un poco timorosi l'uno dell'altro e, proprio per questo, convincenti.
"Licenza di matrimonio" è una commedia onesta, fresca e "innamorata".
Forse più dello spettatore che del Cinema, e per una volta questo non è un male...

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere