HOME arrow HOME VIDEO: arrow Commedia arrow Ocean's 8 (Blu Ray)
Venerdì 26 Aprile 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
pet_sematary_160x600.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Ocean's 8 (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Orsatti   
giovedì 22 novembre 2018

Titolo: Ocean's 8
Titolo originale: Ocean's Eight

Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 14 Novembre 2018.

Il film.
Debbie Ocean ha passato cinque anni in carcere a progettare un colpo del secolo degno delle imprese del fratellooceans_8_blu_ray.jpeg Danny, ormai dato per morto. Il piano di Debbie è ambizioso: rubare una collana di Cartier del valore di 150 milioni di dollari, e farlo durante il Gala annuale del Metropolitan Museum. Ma per portare a termine quel piano ha bisogno di alleate, tutte donne perché "un lui si nota e una lei si ignora". La prima componente della banda è la sua partner storica nel crimine, la biker Louise. Seguono un'esperta di gioielli, una hacker, una borseggiatrice, una stilista di moda e una ricettatrice. Riusciranno le nostre antieroine a mettere a segno la grande truffa?....
Ocean’s 8 è un film anomalo da recensire, principalmente per il fatto che non presenta nessun lato negativo in particolare, ma allo stesso tempo nessun lato positivo spicca particolarmente. E questo lo si può notare in ogni aspetto del film. La regia risulta funzionale alla storia, con le attrici che riescono anche a presentare una buona prova recitativa, persino Rihanna, non esattamente Maryl Streep, ha fatto il suo più che bene.
Luci e fotografia sono ottime, mentre gli effetti speciali sono praticamente inesistenti. Al livello di sceneggiatura l'opera non presenta delle incongruenze o delle esagerazioni, anzi, ogni cosa é decisamente credibile e non lascia lo spettatore perplesso, tuttavia il film è abbastanza piatto e privo di patos. In nessun punto della pellicola si avverte il pericolo, e se da una parte questo é buono, poiché fa in modo che chiunque, persino un bambino possa godersi il film in totale tranquillità, dall’altra il rischio di non legare con i personaggi, di non farsi prendere dalle atmosfere del film é estremamente alto. Vi sono ogni tanto dei momenti comici carini, ma nulla di più, cose che fanno sorridere ma non ridere insomma.
In definitiva Ocean’s 8 é un film adatto a chi vuole rilassarsi, passare una serata tranquilla senza avere la minima preoccupazione. Non é assolutamente un film che vi emozionerà e nonostante l’ingegnosità del piano sia encomiabile, assolutamente non é una pellicola che vi rimarrà impressa nella mente. Insomma come si suol dire: senza infamia e senza lode
....

Video.
Il film prodotto e distribuito da Warner viene presentato nel formato di 2,40:1 con codifica a 1080 p. La confezione, presa in esame, è una semplice Amaray, dalla grafica gradevole ma priva di Artwork interno. "Ocean's 8" è stato girato in digitale con telecamere Arri Alexa Mini e Arri Alexa SXT Plus. Successivamente riversato su un master Digital Intermediate 2K. La qualità finale del disco è notevole, siamo di fronte a un Blu Ray che ci regala un quadro video compatto e definito ma che non tocca vette da riferimento. Probabilmente la causa è inputabile a un Bitrate medio non particolarmente elevato, per il tipo di supporto, che si attesta su 23 Mbps. Comunque complessivamente le immagini risultano sempre estremamente gradevoli, dettagliate, ricche e corpose. I neri sono sempre scuri e profondi, i colori estremamente saturi e sgargianti. Complessivamente il disco è ottimo e adeguato al tipo di film!

Audio.
Comparto audio composto
da quattro tracce: Dolby Atmos True HD 7.1 per la lingua originale e Dolby Digital 5.1 per l'italiano, lo spagnolo e l'inglese. Chiaramente la traccia in Dolby Atmos per dinamicità e spazialità non può essere paragonate a quella in Dolby Digital. Però, per la tipologia di film, la traccia in semplice Dolby Digital 5.1 risulta all'altezza del compito non sfigurando nei confronti della controparte Atmos. La traccia italiana è buona, sufficientemente dinamica e capace di regalarci interessanti e molteplici effetti di ambienza consentendoci un ascolto coinvolgente. Per tutta la durata del film riscontriamo un buon uso di tutti i diffusori che riescono a creare una certa spazialità grazie all'intervento sapiente  e costante di quelli posteriori. Minimale l'uso del Subwoofer. I dialoghi risultano sempre cristallini permettendoci di ascoltare ogni pur piccolo dettaglio!

Extra.
Extra interessanti, con più di 30 minuti di materiale da visionare:
A Heist in Heels (11,35) Featurette che ci permette di approfondire il mondo, tutto al femminile, di questo sequel della famosa trilogia resa celebre da George Clooney e dalla stessa Bullock.
Ocean’s Team 3.0 (13,20) Featurette che ci parla dei personaggi che compongono il team.
Reimagining the Met Gala (12,47) Featurette che, attraverso interviste al cast tecnico ed artistico, ci parla di come è stato ricreato il Met Gala.
Scene Eliminate (1,53)

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
SeedingUp | Digital Content Marketing
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere