HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia arrow Svalvolati on the road
Lunedì 6 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Svalvolati on the road PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesco Volpi   
lunedì 04 giugno 2007

Svalvolati on the road
USA: 2007. Regia di: Walt Becker Genere: Commedia Durata: 99'
Interpreti: Tim Allen, John Travolta, Martin Lawrence, Marisa Tomei, William H. Macy, Ray Liotta, John C. McGinley, Jill Hennessy, Drew Sidora, Coco d'Este
Sito web: www.wildhogs.movies.go.com
Voto: 7
Recensione di: Francesco Volpi

svalvolatileggero.jpeg

Prendete quattro attori spassosi e metteteli in sella a delle moto, affidate il ruolo di antagonista a un collerico Ray Lotta, infine aggiungete come elemento risolutivo un Peter Fonda stile Easy Rider.
Ora avete gli ingrediente perfetti per un divertente roadmovie.
A parte gli scherzi, questo “Svalvolati on the road” è una commedia sobria, senza tante pretese, tranne quella di far ridere, ovviamente. La sceneggiatura è semplice è lineare, ma allo stesso tempo solida. Il film inizia mostrandoci quattro amici, Doug (Tim Allen) un dentista stanco del suo lavoro poco riconosciuto, Bobby (Martin Lawrence) un idraulico, succube della propria moglie, Dudley (William H. Macy), un timido programmatore in cerca dell’amore e Wood (John Travolta) un uomo apparentemente di successo, ma che in verità ha perso tutto. Stufi di questa vita insipida i Wild Hogs (il nome della loro band motociclistica) intraprenderanno un viaggio in moto, per ritrovare la loro libertà e staccare la spina con il quotidiano.
Questa avventura però, si trasformerà ben presto in una fuga per la sopravvivenza a causa di una bravata di Wood, che farà infuriare una vera banda di bikers.
Alla fine della contesa i quattro amici ritroveranno lo spirito selvaggio perduto e riusciranno anche a salvarsi la vita. “Svalvolati On The Road” ci presenta l’America da scoprire, quelle strade polverose, le montagne in lontananza, le cittadine tipicamente country, i ritrovi dei centauri.
Ovviamente il rimando più logico è quello ad Easy Rider, film cult degli anni ’60, dove viene mostrato l’anticonformismo, sinonimo di capelli lunghi, vestiti di pelle e bolide sulle due ruote.
I Wild Hogs sono soltanto l’ombra di tutto ciò, uomini di mezza età, un po attempati, vogliosi di sentirsi ancora una volta giovani.
Proprio questo desiderio di vivacità, darà luce a gag veramente esilaranti e situazioni paradossali. Fanno da contorno a questa carambola di eventi, paesaggi da sogno e una soundtrack rock, con brani di Bon Jovi, AC/DC, White Zombie e Lynyrd Skynyrd.
Tirando le somme “Svalvolati on the road” è un film per famiglie (meglio se il papà è over40) ed un ottima alternativa alle solite parodie fatte di sesso, belle ragazze e demenzialità che sempre più infestano le sale cinematografiche.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere