Lunedì 6 Dicembre 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
The Terminal PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
domenica 29 marzo 2009

The Terminal
Titolo originale: The Terminal
USA: 2004 Regia di: Steven Spielberg  Genere:Commedia Durata: 128'
Interpreti: Tom Hanks, Catherine Zeta-Jones, Stanley Tucci, Diego Luna, Zoe Saldana, Chi McBride, Barry Shabaka Henley, Kumar Pallana, Eddie Jones, Michael Nouri, Jude Ciccolella
Sito web: www.theterminal-themovie.com
Nelle sale dal: 03/09/2004
Voto: 7,5
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

The TerminalVictor Navorsky (Tom Hanks) arriva all'aeroporto J.F.Kennedy. Ma a causa di un colpo di stato nel suo paese, Krakozhia, non gli viene riconosciuta più l'appartenenza ad alcuna nazione, diviene figlio di nessuno e non può entrare negli Stati Uniti.
Dixon (Stanley Tucci), il direttore dell'aeroporto, gli impone di restare all'interno del terminale finchè la situazione non verrà risolta. Victor dovrà arrangiarsi come meglio potrà: riuscirà a guadagnarsi da vivere, conoscerà nuovi amici e troverà l'amore.  

Incredibilmente tratto da una storia vera, il film diretto da Steven Spielberg, ancora una volta insieme allo straordinario Tom Hanks, ironizza su una falla burocratica verificatasi in circostanze piuttosto bizzarre e quasi inverosimili. Un uomo si ritrova tristemente imprigionato in un limbo moderno, un aeroporto fra i più importanti d'America, popolato da persone d'ogni genere e nazionalità. In questa babele caotica e cosmopolita, Victor metterà in pratica il suo ingegno, farà grandi cose, aspettando una libertà che sembra non arrivare mai. In più si scatena una sorta di rivalità fra lui e il direttore Dixon, ambizioso e risoluto, che lo ritiene un personaggio scomodo per la sua carriera.
Il lato romantico della storia è costituito da Amelia, una bella hostess interpretata da Catherine Zeta Jones, sempre piacevole. Per lei Victor sarà un uomo sincero, fidato, inizialmente un amico, poi una persona da amare e da scoprire.
Molte comparse per un film che le esigeva assolutamente, dato il luogo e le condizioni createsi. Il genio di Spielberg si manifesta ancora una volta, soprattutto per un aspetto preciso: i movimenti delle sue cineprese imitano quelli delle telecamere dell'aeroporto, notatelo. In più, per quanto riguarda il discorso prettamente di genere, "The Terminal" si configura maggiormente come una commedia amara dai tipici tratti drammatici, supportati dalla mimica completa ed efficiente di Tom Hanks, che offre un saggio d'abilità idoneo al ruolo e al contesto.
Tuttavia anche Stanley Tucci si impone autorevolmente nella parte del direttore Dixon e fa risaltare il suo personaggio egregiamente.

Da un'idea originale una vicenda bizzarra molto divertente per tutti i gusti.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere