Martedì 31 Gennaio 2023
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Yes Man PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
lunedì 19 gennaio 2009

Yes Man
Titolo originale: Yes Man
USA: 2008. Regia di: Peyton Reed Genere: Commedia Durata: 102'
Interpreti: Jim Carrey, Zooey Deschanel, Terence Stamp, Bradley Cooper, Danny Masterson, Sasha Alexander, Molly Sims, John Michael Higgins, Fionnula Flanagan
Sito web: www.yesisthenewno.warnerbros.com
Nelle sale dal: 09/01/2009
Voto: 8
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

yesman_leggero.jpegCarl (Jim Carrey) è un impiegato di banca divorziato e solo, restio ai divertimenti e sfuggente agli amici che vorrebbero coinvolgerlo nelle loro serate.
Un giorno viene convinto a partecipare ad un incontro con un guru carismatico (Terence Stamp) che lo invita a dire sì alla vita e a tutto ciò che essa propone.
Da quel momento Carl cambierà radicalmente la sua esistenza, prendendo parte ad ogni sorta di avventura e situazione. Troverà anche l'amore.

Una commedia brillante, intelligente e non banale prodotta dal cinema americano, che in quanto a comicità ha rivelato troppo spesso scontatezze e volgarità gratuite.
In questo caso "Yes man" si presenta agli spettatori come un racconto visivo che mette in scena piccole ossessioni e la paura della solitudine, condizioni combattute con una sola parola: sì. Questa affermazione racchiude una morale molto più importante e significativa rispetto a tutto ciò che viene realmente mostrato in 100 minuti, travalica alcuni luoghi comuni instillati nell'iter dell'esistenza per palesare un atteggiamento positivo e fin troppo ottimista: Carl cambia radicalmente il suo approccio, mutando visione delle cose e rivalutando luoghi e persone, esagerando però in altruismo e coinvolgimenti.
L'esuberanza di Jim Carrey è una caratteristica ideale per il personaggio da lui interpretato, ben gestisce gli eccessi ai quali inevitabilmente la vicenda perviene e la sceneggiatura assume un controllo notevole sui comportamenti, tracciando una strada che porta i personaggi a confrontarsi in due diverse logiche interpretative.
L'apoteosi è rappresentata da una storia d'amore un po' pazza ma dal sapore fiabesco, in cui i due innamorati non devono dimostrare nulla ma si lasciano trasportare dagli eventi ai quali partecipano con energica vitalità. Zooey Deschanel dà quel tocco di genuina grazia costituita dalla sua semplicità ed immediatezza caratteriale, oltre ad un'avvenenza non conturbante ma graziosa, quasi eterea, funzionale all'obiettivo che il suo ruolo si prefigge. "Yes man" è un film sinceramente molto bello e ricco di idee.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere