Giovedì 25 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
E' nata una star? PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 24
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
venerdì 20 luglio 2012

Titolo: E' nata una star?
Titolo originale: E' nata una star?
Italia.: 2012. Regia di: Lucio Pellegrini Genere: Commedia Durata: 90'
Interpreti: Luciana Littizzetto, Rocco Papaleo, Pietro Castellitto, Gisella Burinato, Michela Cescon, Cristina Odasso
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 23/03/2012
Voto: 6,5
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Curioso
Scarica il Pressbook del film
E' nata una star? su Facebook

enataunastar_leggero.pngTratto dal romanzo omonimo di Nick Hornby, “È nata una star?” è ora disponibile in Dvd, distribuito dalla Warner Home Video.
Il regista Lucio Pellegrini dirige Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo, che in questo film dimostrano uno spessore e un tono diverso dal solito nel caratterizzare i loro personaggi, convincendo appieno. Lucia è una mamma come tante: lavora e si occupa del figlio Marco e del marito Fausto. Marco, però, non è un figlio come tanti.
Un giorno Lucia trova un dvd nella buca delle lettere, incuriosita lo guarda e rimane esterrefatta dallo scoprire che il protagonista è Marco, suo figlio.

Il genere di film non è di quelli che si vedono di prima mattina. Lucia e Fausto ne parlano col figlio, per capirne le ragioni. L’intento del regista è stato quello di raccontare una storia in cui ci fosse verità, sentimento e uno sguardo elastico, proprio quello che Pellegrini ha percepito leggendo il racconto di Hornby.
La prima parte del film prende spunto dal libro, la seconda è stata pensata “come una naturale evoluzione della vicenda”. Una differenza tra le due parti si nota: la prima ha ritmo e fluidità, dando spazio in modo naturale ai personaggi.
La seconda è discontinua, e come se ci fosse stata una diversa mano nello scriverla, si perde quella caratterizzazione iniziale che si ritrova nell’epilogo. “È nata una star?” è stato girato a Torino, ma è ambientato in una non ben definita città del Nord.
Pellegrini mette sotto la lente d’ingrandimento le reazioni a caldo e poi a freddo di due genitori, che non hanno grandi aspettative dal figlio, ma mai avrebbero pensato potesse fare un film hard e soprattutto si domandano se questa sia la strada che ha intenzione di intraprendere.
Quelle delineate sono reazioni umane spontanee e immediate, nelle quali molti genitori si possono identificare. Inoltre il padre sotto sotto ha una punta d’orgoglio e allo stesso tempo quasi non crede che “suo” figlio possa essere così dotato (da lui non né ha preso). Viene anche mostrato il condizionamento che questa scoperta ha sulla quotidianità di un padre e di una madre. Lucia e Fausto non riescono a distogliere la mente da ciò che Marco ha fatto e sono fermamente intenzionati a sapere tutto di questa faccenda: chi glielo ha proposto e perché.
Entrambi si trovano a perdere la bussola e nascono così gag divertenti.

Il film non è mai volgare e cerca di essere ben piantato nella realtà. Mentre il fulcro del libro sono le reazioni della madre a quanto il figlio ha fatto, la sceneggiatura dà spazio agli altri personaggi. Il guaio che ha combinato Marco diventa il pretesto per raccontare come spesso, all’interno di una famiglia ci si conosca poco. “Il vero tema del film credo sia lo stupore di persone che si rendono conto di non comunicare affatto con chi è cresciuto accanto a loro in casa” ha spiegato Littizzetto. “È nata una star?” è un film misurato, come i suoi protagonisti. Luciana Littizzetto dimostra di sapersi cimentare in qualsiasi personaggio e conferirgli profondità, diversamente da quando le viene chiesto di usare la metrica televisiva.

Per Rocco Papaleo il 2012 è stato l’anno della svolta, in cui ha visto lievitare la sua fama a livello nazionale dopo la partecipazione alla trasmissione televisiva “Sanremo 2012”, al fianco di Gianni Morandi. Ha reso il suo personaggio, credibile e non eccessivo, trappola nella quale si poteva facilmente cadere.
“È nata una star?” è un film interessante, nonostante perda un po’ di smalto nella seconda parte. Se si fossero giocati meglio alcuni elementi il film ne avrebbe giovato maggiormente.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere