Domenica 28 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Forever Young PDF Stampa E-mail
Scritto da Daria Castelfranchi   
martedì 08 marzo 2016

Titolo: Forever Young
Titolo originale: Forever Young
Italia 2015 Regia di: Fausto Brizzi Genere: Commedia Durata: 95'
Interpreti: Fabrizio Bentivoglio, Sabrina Ferilli, Stefano Fresi, Lorenza Indovina, Lillo, Luisa Ranieri, Teo Teocoli, Claudia Zanella
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 10/03/2016
Voto: 8,5
Recensione di: Daria Castelfranchi
L'aggettivo ideale: Brillante
Scarica il Pressbook del film
Forever Young su Facebook

foreveryoung_leggero.pngDopo la modesta parentesi di Indovina chi viene a Natale, Fausto Brizzi torna sul grande schermo con una nuova, frizzante e divertente commedia.
Forever young è un film corale che si ispira alla contemporaneità e racconta il desiderio irrefrenabile di molti italiani e italiane di sentirsi giovani a tutti i costi, anche quando ciò li porta ad essere ridicoli.
Nelle sale dal 10 Marzo, con Fabrizio Bentivoglio, Sabrina Ferilli, Stefano Fresi, Lorenza Indovina, Lillo Petrolo, Luisa Ranieri, Teo Teocoli e Claudia Zanella.

Un gruppo eterogeneo di persone, legate tra loro per amicizia o parentela, si scontra con l'età che avanza e con il desiderio di arrestare questo implacabile scorrere del tempo.
C'è Diego Dj (Lillo), che sfodera termini inglesi perché fa giovane e cool – tanto per rimanere in tema – e si ritrova disoccupato quando la sua trasmissione mattutina passa in mano a un giovane e, a suo dire, inesperto, collega.
C'è l'avvocato Franco (Teo Teocoli), che eccelle in tutti gli sport e non si ferma neanche dopo aver avuto un collasso: la parola nonno non gli si addice e la sua vittima preferita è il genero sovrappeso che non ha intenzione di diventare vegano né tanto meno di darsi allo sport h24. Poi c'è Giorgio (Fabrizio Bentivoglio), direttore della radio per cui lavora Diego: cinquantenne fidanzato con una ragazza che potrebbe essere sua figlia (Pilar Fogliati), di cui non riesce a sostenere i ritmi sfrenati tanto che, incredibile anche per lui, alla fine avvia una relazione clandestina con una donna prossima ai 50 (Lorenza Indovina).
E infine c'è Sonia (Luisa Ranieri), anche lei alle soglie dei fatidici 50, che si dedica anima e corpo alla ricerca di malcapitati toy boy con cui fare i bagordi e sentirsi giovane. Ispiratosi alla gente che lo circonda.

Fausto Brizzi ha realizzato una commedia ironica e quanto mai attuale: scritta con estrema cura, con un eccellente studio psicologico dei personaggi - che, ammettiamolo, ognuno di noi avrà incontrato anche solo una volta nella vita -, dialoghi brillanti e tempi comici perfettamente inseriti nella narrazione. Il gap generazionale è più che evidente e il regista lo sottolinea con vivace tocco umoristico. Da un lato c'è una donna che fa le tagliatelle fatte in casa, dall'altro una giovane che cerca le ricette sull'ipad, spaventata dalla lunghezza e dalla complessità della preparazione. Ritmo sfrenato dei giovani, adagio di chi ha fatto il giro di boa. Due mondi apparentemente incompatibili eppure tanto intrecciati nella società: basti pensare ad un certo primo ministro italiano o a certe coppie hollywoodiane

Ma c'è anche chi vive bene la sua età e per questo viene canzonato, vedi la Ferilli, ancora sola dopo il divorzio, cui l'amica Luisa Ranieri dice senza tanti preamboli: “fatte 'n toy boy”. O Lorenza Indovina, che Fabrizio Bentivoglio scopre di apprezzare perché sa cos'è il Commodore 64 ma che, vista la sua età, addirittura 48 anni, viene definita dagli amici di lui “ 'na vecchia ”.

L'omaggio agli anni '80 e alla sua splendida musica è evidente: il brano che torna più volte nel corso del film è l'indimenticabile Total eclipse of the heart, di Bonnie Tyler - che la giovane amante di Bentivoglio non sa neanche chi sia, persa nella disco dance del XXI secolo - mentre quello che accompagna i titoli di coda è Video killed the radio star.
Inutile dire che la colonna sonora è dunque assai invitante per i cinquantenni...ma anche per chi è semplicemente al di sopra dei 35! Divertente ma con un pizzico di nostalgia per i tempi andati e per quella naturalezza che diminuisce costantemente.
Da vedere.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere