HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia1 arrow Gambit - Grande furto al Semiramis
Martedì 2 Marzo 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Gambit - Grande furto al Semiramis PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 16
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
mercoledì 14 agosto 2013

Titolo: Gambit - Grande furto al Semiramis
Titolo originale: Gambit
USA: 1966. Regia di: Ronald Neame Genere: Commedia Durata: 109'
Interpreti: Shirley MacLaine, Herbert Lom, Michael Caine, Roger C. Carmel, John Abbott
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 1967
Voto: 8
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
L'aggettivo ideale: Delizioso

gambit-grande_furto_al_semiramis_leggero.pngÈ di una manciata di mesi fa l’uscita in sala di “Gambit – Una truffa a regola d’arte”(2012) di Michael Hoffman, ma questo è solo il remake rivisitato dai fratelli Coen del film elegante, astuto e ben congegnato di Ronald Neame del 1966, ora disponibile in Dvd Pulp Video, distribuito dalla Cecchi Gori Home Video.
Sicuramente ci sono punti d’incontro tra i due, quello di Hoffman è un piacevole intrattenimento con un bravo Colin Firth, tuttavia il film di Neame è un originale d’hoc. I fratelli Coen con la loro sceneggiatura lo hanno stravolto, realizzando un remake improntato più sul lato umoristico che sui personaggi e sul furto. Hanno mantenuto delle similitudini nella parte iniziale, per poi scostarsi quasi completamente dal film di Neame.
Il ladro Harry Dean pianifica un colpo ai danni del miliardario Shahbandar nei minimi particolari. Per metterlo a segno ha bisogno dell’aiuto della ballerina Nicole Chang. Le cose non vanno proprio come Harry le ha immaginate, Shahbandar è astuto quanto lui. Chi avrà la meglio? Il titolo originale “Gambit” fa riferimento ad una mossa degli scacchi, in cui uno dei due avversari sacrifica uno o più pedoni per trarre un vantaggio sull’altro.

Molto intrigante e coinvolgente l’idea di mostrare come Harry immagina il colpo in ogni sua parte, compresa l’idea precisa che ha di Nicole, del miliardario e del luogo dove si svolge l’azione, per poi rendersi conto di quanto le sue previsioni fossero delle fantasie. Shirley McLain per i primi 27 minuti non proferisce parola, silenziosa fino all’inverosimile, si scopre poi quanto sia chiacchierona - tanto che Harry le dice “Ti si secca mai la lingua?” - furba e intelligente, lasciando di stucco il ladro gentiluomo.
Michael Caine è semplicemente perfetto nei panni eleganti, raffinati e composti di Harry Dean, che si sposano giustamente col fare poco contenuto di Nicole. I due attori si intendono bene, dando vita ad una piacevole armonia delle parti, che conquista lo spettatore. Il regista e gli sceneggiatori hanno saputo creare un delizioso scontro di personalità e astuzie fra i tre personaggi principali, che dominano la scena.

Alla base c’è una partita a scacchi giocata tra Harry e Shahbandar, tuttavia è determinante l’intrusione di una terza giocatrice, Nicole, che – all’occorrenza – muove i pedoni sostituendosi a Harry. Il film saprà entusiasmare fino al lieto fine, che un po’ ci si aspetta, ma è la giusta conclusione. L’inquadratura finale, nondimeno, la dice lunga. I colpi di scena sono efficaci e messi in atto al momento opportuno, soprattutto il primo avrà sorpreso lo spettatore in sala ieri e colui che lo guarderà per la prima volta oggi. Questo heist movie è uno dei migliori film del genere. Ronald Neame è stato regista, sceneggiatore, direttore della fotografia e produttore cinematografico.

La sua carriera inizia come assistente alla regia e nel 1929 è al fianco di Alfred Hitchcock nel suo “Blackmail”. Esordisce alla regia nel 1947 con “Prendi la mia vita” e nel 1972 realizza uno dei più famosi film catastrofici di sempre “L’avventura del Poseidon” (anche di questo è stato fatto un remake, diretto nel 2006 da Wolfgang Petersen).
Il 28 dicembre 1966 c’è stata la prima del film a Londra. In America è uscito il 7 gennaio 1967, in Italia nel corso dello stesso anno. Da avere nella propria collezione per chi ama i buoni film, e questo è davvero buono.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere