Martedì 17 Maggio 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Il nome del figlio PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 8
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
lunedì 20 luglio 2015

Titolo: Il nome del figlio
Titolo originale: Il nome del figlio
Italia: 2014 Regia di: Francesca Archibugi Genere: Commedia Durata: 94'
Interpreti: Micaela Ramazzotti, Valeria Golino, Alessandro Gassman, Rocco Papaleo, Luigi Lo Cascio
Sito web ufficiale: www.ilnomedelfiglio.it
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 22/01/2015
Voto: 7
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Attuale
Scarica il Pressbook del film
Il nome del figlio su Facebook

ilnomedelfiglio_leggero.pngA Roma si riuniscono per una cena Paolo, agente immobiliare; sua moglie Simona, scrittrice alle prime armi ma già autrice di un best seller; Sandro, professore di Lettere all’università, sua moglie Betta, sorella di Paolo e madre di due bambini, e un loro vecchio amico: Claudio. L’occasione per Paolo e Simona è quella di parlare della nascita di loro figlio e della scelta del nome da dargli, la discussione sul nome scelto tramuterà però la cena da un incontro familiare a un regolamento di vecchi rancori.

Remake del film “Le Prenom” del 2012 e successo d’oltralpe presentato anche sugli schermi della nostra penisola tre anni or sono. Una pièce teatrale che denuncia anche in tal caso la difficoltà umana di vincere le differenze personali e le apparenze che dividono e uniscono da oltre trent’anni una famiglia della alto-borghesia in questo caso italiana e coloro che vi si sono avvicinati per motivi di amicizia e di parentela.

Ogni personaggio è incastonato alla perfezione nel carattere e nelle caratteristiche del singolo attore: Sandro, Luigi Lo Cascio, docente di lettere frustrato; sua moglie Betta; Valeria Golino, madre e moglie, professoressa anche lei ma personalmente cancellatasi sull’altare della quiete familiare; Claudio, Rocco Papaleo, autore musicale, amico intimo di Betta e forse il più enigmatico dei cinque, causa una vita sempre molto ritirata; Paolo, interpretato da Alessandro Gassman, fratello di Betta, agente immobiliare da sempre pronto alla battuta e prossimo padre di un figlio al quale vuole dare un nome sui generis; per finire con Simona, Micaela Ramazzotti, moglie di Paolo e autrice letteraria di un best seller spesso criticato per la piattezza degli argomenti, ma forse la sola che riesce a inquadrare, causa la sua concretezza, i rapporti fra tutti i presenti.

Il film sceneggiato dalla Archibugi, con l’aiuto di Francesco Piccolo, divide con il film originale solo in parte l’idea di base, una serie di interni di un’abitazione romana curata e snob, una discussione che velocemente vira da scherzo a modo per raccontarsi, il sogno di una generazione che invecchia con la giusta leggerezza, una pellicola che nel corso dei flashback non vuole però trasformare in questo caso gli sbalzi temporali in fonte di ilarità, come nel caso della pellicola diretta da De la Patellière e Delaporte ma che vuole di certo svelare il cinismo e il non detto fra un gruppo di personaggi che a loro modo si sono sempre voluti bene. Da vedere perché qualche scheletro nei rispettivi armadi di certo c’è in ciascuna famiglia e in ogni gruppo di amici.

Trailer



 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere