Mercoled 15 Agosto 2018
Cinemalia Men
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
tomb_raider_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l弾quinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell誕ltra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone Mistero in aula
Rashōmon
L誕ngelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bamb
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L弛dore della notte
Theodore Boone Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Pi gentile della solitudine
Prossimamente
Io c定 PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
luned 30 luglio 2018

Titolo: Io c定
Titolo originale: Io c定
USA 2018 Regia di: Alessandro Aronadio Green Genere: Commedia Durata: 100'
Interpreti: Edoardo Leo, Giuseppe Battiston, Margherita Buy, Giulia Michelini, Massimiliano Bruno, Gegia, Gisella Burinato
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 29/03/2018
Voto: 5
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Macchinoso...
Scarica il Pressbook del film
Io c定 su Facebook

io_c.jpgMassimo, proprietario di un B&B nel cuore di Roma, a causa della crisi e della vicinanza con una struttura gestita da suore, rischia il fallimento.
Per non cedere la sua propriet al cognato e con l誕iuto della sorella e del marito della sua ex moglie, uno scrittore studioso di filosofia, decide di creare una nuova religione e adibire il suo B&B a luogo di culto, per riuscire a non pagare le tasse. La cosa per gli sfuggir velocemente di mano.

Alessandro Aronadio traveste Edoardo Leo con Kimono di ordinanza e con le basi ben solide per la creazione di una religione politeista ove ognuno protagonista delle proprie scelte, dove il Tofu bandito, perch odiato dallo stesso fondatore, dove ai precetti e ai divieti sono sostituiti i suggerimenti, dove l弾ntit divina non qui per colpirci e giudicarci ma solo il singolo pu decidere cosa sia meglio per ciascuno di noi.
Ecco lo Ionismo, religione truffa creata per evadere il fisco sotto forma di precetti che affondano le loro basi ideologiche su un mix di tutte le altre religioni e nella ferma convinzione che se i B&B gestiti da preti e suore hanno il diritto di non pagare le tasse, chi siamo noi per non poter fare altrettanto.

Da notare come il territorio della commedia avesse gi calcato il tema finto - religioso grazie a Richard Pearce e Steve Martin nel Vendesi Miracolo, del 1992; se in quel caso la narrazione aveva catturato l誕ttenzione del pubblico con una storia d誕more e predicazioni in itinere, questa volta, a dispetto del precedente Orecchie, successo del 2016 firmato sempre dallo stesso Aronadio, l弛biettivo non viene centrato forse a causa delle eccessive pretese iniziali di natura morale.
La sceneggiatura, che ha tutte le peculiarit di una trama laica esattamente come la religione che professa, non riesce a donare ai tre protagonisti: Margherita Buy, Edoardo Leo, Giuseppe Battiston, coadiuvati da una piccola parte offerta a Giulia Michelini e a un cameo offerto a Massimiliano Bruno, il giusto appeal per dare vita a una storia che risulta alla fine lenta, macchinosa e poco sviluppata. Un vero peccato per una splendida occasione troppo maldestramente e superficialmente sprecata.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii pi letti
Archivio per genere