HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia1 arrow La truffa dei Logan
Giovedì 19 Luglio 2018
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
tomb_raider_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
La truffa dei Logan PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
venerdì 22 giugno 2018

Titolo: La truffa dei Logan
Titolo originale: Logan lucky
USA 2017 Regia di: Steven Soderbergh Genere: Commedia Durata: 119'
Interpreti: Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Daniel Craig, Hilary  Swank, Katie Holmes, Katherine Waterston
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 10/05/2018
Voto: 7,5
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Sagace...
Scarica il Pressbook del film
La truffa dei Logan su Facebook

la_truffa_dei_logan.jpgJames ‘Jimmy’ Logan, è un ex atleta di successo con una gamba menomata e diventato improvvisamente un operaio disoccupato quando scopre che la sua azienda, la Charlotte Motor Speedway, ha deciso di licenziarlo.
Nello stesso momento Jimmy scopre che l’ex moglie sta per trasferirsi in un’altra città dove per lui sarà ancora più complesso incontrare la figlia. James decide quindi di convincere suo fratello Clyde, reduce della guerra in Iraq, a organizzare una rapina ai danni della sua ex azienda.
Per portare a compimento la loro idea i due recluteranno altri tre elementi: loro sorella Mellie. Joe Bang, rapinatore al momento in carcere, e i suoi fratelli Sam e Fish.
Fra la tragedia e il sarcasmo, sulle orme di quell’America ai margini che oggi, e sempre più spesso, ci viene propinata attraverso pellicole di qualunque genere.

Steven Soderbergh abbandona per una volta il filone mainstream e ci offre uno spaccato della provincia USA fatta di gente semplice e sconfitta, disillusa e pronta a tutto, facendoci sorridere e riflettere al tempo stesso.
Il cast con il quale il regista amico di Clooney s’approccia alla vita dei tre fratelli Logan è di primissima qualità, riuscendo a mascherare un colossal in una pellicola per pochi intimi. Channing ‘Jimmy’ Tatum, ex giocatore di football zoppicante e ormai senza quel lavoro da operaio che poteva permettergli di raggiungere con gran fatica la fine del mese.
Suo fratello Adam ‘Clyde’ Driver, un reduce che a causa di una mina ha perso l’avambraccio e che ora si limita a dispensare pillole di dubbia saggezza dal bancone di un bar. Per ultimo il platinato Joe Bang, impersonato da Daniel Craig, esperto di rapine ma con il problema, non troppo trascurabile, di dover evadere per cercare di unirsi ai due di cui sopra.

Un action movie che per molti versi pare proveniente dai ‘70ies, non a caso uno come Steve McQueen sarebbe stato perfetto per essere uno dei protagonisti di una truffa come questa. Al tempo stesso però Soderbergh dimostra anche solo nella composizione del cast di saperci fare, di saper intrattenere il pubblico mantenendolo perennemente con il fiato sospeso, di sapersi muovere nell’elemento liquido del cinema di oggi e di ieri con fare perennemente disincantato ma sempre con i piedi ben imbullonati sul terreno impervio di quegli incassi dai quali difficilmente si può prescindere.
Farà riflettere e piacerà un po’a tutti coloro che amano sia il cinema di azione sia quel lato meno luccicante della bandiera a stelle e strisce.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Schegge di paura
Broadway Danny Rose
Il giovane Karl Marx
Come un gatto in tangenziale
La truffa del secolo
La truffa dei Logan
Monitor
Dogman
Un sogno chiamato Florida
Ippocrate
End of Justice - Nessuno è innocente
Ogni maledetta domenica
Paterno
Made in Italy
Rimetti a noi i nostri debiti
Abracadabra
Benvenuto in Germania
Avengers: Infinity War
I segreti di Wind River
Molly's Game
Il premio
Tonya
Strange Days
Omicidio al Cairo
Fà la cosa giusta
Good Time
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Scappa - Get Out
La casa di famiglia
Metti la nonna In freezer
Fabrizio De Andrè - Principe libero
Il contagio
La vedova Winchester
Non è un paese per giovani
La fratellanza
Veloce come il vento
Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Napoli velata
Morto Stalin, se ne fa un altro
Star Wars: Gli Ultimi Jedi
Tutti i Soldi del Mondo
Prima di domani
Smetto quando voglio - ad honorem
Wonder
Suburbicon
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere