HOME arrow Recensioni film arrow Commedia1 arrow La verità, vi spiego, sull'amore
Venerdì 18 Agosto 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prossimamente
La verità, vi spiego, sull'amore PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
mercoledì 26 luglio 2017

Titolo: La verità, vi spiego, sull'amore
Titolo originale: La verità, vi spiego, sull'amore
Italia 2017 Regia di: Max Croci Genere: Commedia Durata: 93'
Interpreti: Ambra Angiolini, Carolina Crescentini, Edoardo Pesce, Massimo Poggio, Giuliana De Sio, Arisa
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 30/03/2017
Voto: 5,5
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Déjà vu
Scarica il Pressbook del film
La verità, vi spiego, sull'amore su Facebook

index.jpgDora e Davide sono due torinesi single che una sera s’incontrano in un bar e quasi da subito iniziano a vivere assieme.
Dopo qualche anno, e l’arrivo di due figli, Davide decide di lasciare Dora la quale deve inevitabilmente iniziare a barcamenarsi fra i propri figli, una vita affettiva travagliata, amicizie molto differenti da lei e l’assenza di un compagno, il quale in accordo con lei prosegue a tacere ai figli la fine della loro relazione.

Ambra Angiolini dimostra di essere un’attrice che non sbava particolarmente oltre le righe, ma capace di restare al servizio di un prodotto creato per pubblicizzare il romanzo della blogger Enrica Tesio, la vera Dora della pellicola, apparentemente felicemente abbandonata da un ex compagno in grado di essere comunque un padre premuroso. Ambra, così come il suo compagno Davide, alias Massimo Poggio, non riesce a restituire la giusta verve ai pensieri della blogger Torinese.

Pensieri declinati con sguardo in camera e classificazioni al volo di quel che le accade attorno, che si stia parlando di madri di amichetti dei figli, così come di possibili compagni dell’amica fraterna, Sara, impersonate da Crolina Crescentini. A nulla valgono le incursioni di Giuliana De Sio nel ruolo della madre giovanile di Davide così come un Edoardo Pesce nel ruolo di un baby sitter capace di cancellare forse definitivamente il ricordo di Romanzo Criminale.

Il regista Max Croci cerca quindi, ma non riesce, a confezionare un prodotto originale che non vada oltre qualche intenzione iniziale, anche a causa di un tema – l’amore perso e la vita da single delle donne d’oggi – troppe volte intravisto sia al cinema sia in TV.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere