HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia1 arrow L'amico di famiglia
Domenica 28 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
L'amico di famiglia PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
mercoledì 04 giugno 2014

Titolo: L'amico di famiglia
Titolo originale: L'amico di famiglia
Italia: 2005. Regia di: Paolo Sorrentino Genere: Commedia Durata: 110'
Interpreti: Giacomo Rizzo, Fabrizio Bentivoglio, Laura Chiatti, Gigi Angelillo, Clara Bindi, Barbara Valmorin, Marco Giallini, Lucia Ragni, Valentina Lodovini, Giorgio Colangeli, Antonella Salvucci, Roberta Fiorentini
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 10/11/2006
Voto: 7,5
Trailer
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: A sorpresa....
Scarica il Pressbook del film
L'amico di famiglia su Facebook

lamicodifamiglia_leggero.pngGeremia de Geremei, detto “cuore d’oro”, fa il sarto ma a chi visita il suo atelier difficilmente propone abiti su misura; bensì, con grande scrupolo, Geremia propone prestiti con tassi d’interesse proibitivi.

Ennesimo gioiello firmato da Paolo Sorrentino, ancora una volta nel triplice ruolo di creatore del soggetto, sceneggiatore e ovviamente in quello di regista, che per questa volta sposta le proprie narrazioni nell’agro pontino, per la precisione fra Sabaudia e Latina.
Sorrentino racconta la storia di un usuraio che vive con la madre paralizzata a letto e che dedica la propria esistenza a poche cose che reputa significative ovvero: la morbosa passione per i cioccolatini e l’altrettanto morbosa passione per il genere femminile e per il desiderio di essere giudicato un vero benefattore per le persone che gli si rivolgono.

Un uomo che vive muovendosi con la velocità di un topo in un labirinto e che porta il viso non certo gradevole di Giacomo Rizzo, riesumato per il cinema in una parte che pare calzargli su misura, capace di valere all’attore partenopeo una meritatissima sequela di premi e nomination per un ruolo portato in scena con grande dovizia di particolari.
Un ruolo giocato con una maestria degna di un performer di grande livello per un attore immeritatamente dimenticato dall’audience cinematografica, abituata forse a personaggi più noti ma a volte meno abili di fronte alla macchina da presa.

Completa la pellicola un cast che a partire da Fabrizio Bentivoglio, nel ruolo di un esattore amico di Geremia, a Laura Chiatti, in quella di un’avvenente miss, riesce a narrare una storia fatta di truffe, raggiri, bassezze e momenti d’ilare follia della vita di un uomo il cui motto è quello di non fare mai il passo più lungo delle proprie gambe per accumulare un capitale infinito che possa semplicemente rimanere depositato in banca.
Da vedere se amate Sorrentino e se amate anche storie che possono terminare con colpi di scena quanto meno a sorpresa

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere