Mercoledì 21 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Quo vado? PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
martedì 22 marzo 2016

Titolo: Quo vado?
Titolo originale: Quo vado?
Italia 2015 Regia di: Gennaro Nunziante Genere: Commedia Durata: 85'
Interpreti: Checco Zalone, Eleonora Giovanardi, Sonia Bergamasco, Maurizio Micheli, Lino Banfi, Angelica Napa, Adam Nour Marino, Fabio Casale, Massimiliano Montgomery
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 01/01/2016
Voto: 7
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Attuale....
Scarica il Pressbook del film
Quo vado? su Facebook

quovado_leggero.pngVicino Bari vive Checco impiegato della provincia che lavora per l’ufficio ‘Rilascio licenze caccia e pesca’. L’esistenza di Checco trascorre tranquilla fra una partita di calcetto, le giornate in ufficio, la vita con i genitori e una fidanzata che non si decide a sposare, questo fino a quando il governo non decide di varare la manovra di ristrutturazione della pubblica amministrazione, che lo porterà a essere spedito in ogni luogo della penisola e fino al Polo il tutto per convincerlo a dimettersi.

Checco Zalone, alias di Luca Pasquale Medici, sforna alla sua quarta prova cinematografica, una pellicola perfetta nei ritmi, nelle battute e capace di catturare da perfetto personaggio comico nazional-popolare ogni fascia di età: dalle più alle meno giovani, intercettando la superficie facilmente scalfibile di umorismo in grado di fare ridere e sorridere pensando alle miserie di questa nostra penisola e agli usi e costumi, più o meno sbagliati, di ‘noi Italica gente’.
Al tempo stesso da un’analisi più accurata, una volta sgombrato il campo dalle prime facili risate è curioso notare come attraverso quelle risate si possa riflettere di quel che spesso siamo, ovvero e prima di tutto persone legate al concetto di impiego pubblico e fisso anelato e difeso a qualunque costo.

Stiamo parlando alla fine di un one - man show, girato con l’ausilio di un bel cast di contorno: la coppia di genitori di cui fa parte il redivivo Micheli, la dottoressa tagliatrice di teste impersonata da Sonia Bergamasco, recentemente vista anche nel Commissario Montalbano di televisiva memoria, e Nini Bruschetta per una volta a impersonare un politico faccendiere e affaccendato, quasi come il Nicola Binetto portato sullo schermo da un Lino Banfi fortemente voluto sia da Nunziante che dallo stesso Zalone.

Un film quindi fatto di gag esilaranti che non giustificano il successo incontrastato al botteghino tributatogli ma che sanno strappare a chi lo ha visto qualche sanissima risata, unita da alcune riflessioni molto significative.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere