HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Commedia1 arrow Rompicapo a New York
Venerdì 26 Febbraio 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Rompicapo a New York PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 28
ScarsoOttimo 
Scritto da Daria Castelfranchi   
giovedì 12 giugno 2014

Titolo: Rompicapo a New York
Titolo originale: Casse-tête chinois
Francia, U.S.A., Belgio: 2013. Regia di: Cédric Klapisch Genere: Commedia Durata: 94'
Interpreti: Romain Duris, Audrey Tautou, Cécile De France, Kelly Reilly, Sandrine Holt, Flore Bonaventura, Jochen Hägele, Benoît Jacquot, Pablo Mugnier-Jacob, Margaux Mansart
Sito web ufficiale: www.cassetetechinois-lefilm.fr
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 12/06/2014
Voto: 8
Trailer
Recensione di: Daria Castelfranchi
L'aggettivo ideale: Frizzante
Scarica il Pressbook del film
Rompicapo a New York su Facebook

rompicapoanewyork_leggero.pngDopo L'Appartamento Spagnolo e Bambole Russe, i protagonisti si ritrovano a New York per l'ultimo, frizzante capitolo. Cédric Klapisch non ha dimenticato Xavier, Martine, Wendy e Isabelle e a distanza di diversi anni dal successo dei primi due film, è tornato sui suoi personaggi, ormai maturi, per sviluppare le loro storie ed offrire al pubblico una degna conclusione.

L'adorabile Romain Douris, è Xavier, ormai padre di due figli ma in crisi con la bella Wendy (Kelly Reilly) che sperava nel matrimonio. Quando quest'ultima incontra un americano e si trasferisce negli Stati Uniti con i figli, a Xavier non rimane che seguirla per non allontanarsi dai suoi bambini. Qui, alle prese con la stesura della propria storia in un libro su quanto sia complicata la vita, ritrova la sua migliore amica gay Isabelle, a cui ha donato il seme per farle avere un bambino con la bella compagna Ju (Sandrine Holt).

A chiudere il cerchio, la vecchia fiamma di Xavier, Martine (Audrey Tatou), che viene a trovarlo in più occasioni, riaccendendo la scintilla. In questo bailamme di donne, sentimenti e problemi di ogni genere ed entità, le risate non mancano come anche le riflessioni.

La scorsa estate Neffa cantava giusto un brano il cui ritornello diceva: “A che serve farsi la vita difficile, se alla fine è già complicata così com'è”. La vita infatti, è complicata: si sa, ed è inutile rimuginarci troppo su nella speranza di renderla più semplice. Basta affrontarla con ottimismo, con una prospettiva diversa da quella che inizialmente utilizza Xavier: ed è così che, a turno, in una serie di spassose sequenze, mentre si arrovella su questa o quell'altra questione, intervengono filosofi del passato ad illuminarlo con le proprie teorie.

Inutile dire che tutto è studiato con cura in funzione della storia e che la sceneggiatura si avvale di dialoghi acuti e accattivanti, proprio come i personaggi del film che abbiamo imparato ad amare nel corso di questi ultimi dodici anni.
In Rompicapo a New York si affrontano tematiche eterogenee: dalla scrittura – vedi le conversazioni di Xavier con l'editore a proposito della felicità che funziona poco e del dramma che invece attrae maggiormente il lettore – alla maternità in una coppia omosessuale, fino all'incontro-scontro tra culture diverse – comico il primo colloquio di Xavier con il compagno americano di Wendy.

Nel corso della narrazione, il regista ricorre a stili di regia diversi e originali: più intimo e ravvicinato quando Xavier è con Martine, esuberante quando entra in scena Wendy, moderno quando traccia percorsi e tragitti del protagonista ricorrendo ad una ripresa dall'alto stile Google Earth e spiritoso quando riassume l'amicizia di Xavier con Isabelle, utilizzando personaggi animati di carta. Sostanzialmente Rompicapo a New York parla di personaggi che tirano le somme sulla propria vita e cercano di renderla migliore, meno complicata appunto.
E' un film piacevolissimo, divertente e stimolante. Imperdibile per chi ha visto i due predecessori. Adorabile anche per chi non ha conosciuto Xavier e compagni nell'appartamento di Barcellona.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere