HOME arrow Recensioni Novità arrow Workers - Pronti a tutto
Lunedì 29 Maggio 2017
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
HOME
Recensioni Novità
Anteprime Gratuite
I film che usciranno
Recensioni film
Recensioni dvd
Gli Inediti
Cult Movie
Sorridi con noi
Prossimamente
Luoghi Comuni
Articoli Cinema
Cinema & Curiosità
Il Cinema Asiatico
Libri & Cinema
Collabora con noi
Contattaci
Staff
Feed Rss
News & Rumors
Serie Tv
Recensioni Blu Ray
Cerca in Cinemalia
Pubblicità
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
La passione del dubbio Novità
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Il gatto venuto dal cielo
Un weekend da sogno
Il futon
Pioggia sul viso
Una storia crudele
Tokyo Noir
La signora di Wildfell Hall
Giulia 1300 e altri miracoli
Una più uno
Prossimamente
Workers - Pronti a tutto PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 24
ScarsoOttimo 
Scritto da Daria Castefrachi   
venerdì 11 maggio 2012

Titolo: Workers - Pronti a tutto
Titolo originale: Workers - Pronti a tutto
Italia: 2012. Regia di: Lorenzo Vignolo Genere: Commedia Durata: 105'
Interpreti: Dario Bandiera, Alessandro Bianchi, Paolo Briguglia, Nino Frassica, Nicole Grimaudo, Francesco Pannofino, Michelangelo Pulci, Alessandro Tiberi, Daniela Virgilio
Sito web ufficiale: www.workersilfilm.it
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 11/05/2012
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Daria Castefrachi
L'aggettivo ideale: Ottimista
Scarica il Pressbook del film
Workers - Pronti a tutto su Facebook
Mi piace

workersprontiatutto_leggero.pngItalia 2012, tempo di crisi: soprattutto per i giovani che, nonostante laurea, master e tanta voglia di fare, non trovano lavoro.
E allora, messi alle strette, con le spese di ogni giorno che incombono, ecco che questa generazione pronta a tutto pur di guadagnare, cede ai lavori più strani.
Il film di Lorenzo Vignolo mette in scena tre episodi in cui tre giovani malcapitati si ritrovano a fare mestieri a dir poco insoliti.

Con un tocco di ironia, con la leggerezza tipica della commedia e con tanto ottimismo, Workers – Pronti a tutto, racconta le storie di Giacomo, Italo e Alice.
Giacomo è un giovane spensierato e un po’ immaturo che, minacciato di sfratto, accetta un impiego come badante presso un uomo, Mario Spada, costretto sulla sedia a rotelle.
Si aspetta un lavoretto semplice anche se umiliante, invece Mario è un giocatore incallito di poker che beve, fuma e sniffa cocaina, oltre a ricoprirlo di insulti in ogni momento della giornata.

Ma Mario ha alle spalle un tragico incidente e quando Giacomo lo abbandona a se stesso, l’uomo si ravvede e i due, un po’ come accade nello splendido Quasi Amici, prendono confidenza l’uno con l’altro. Italo è innamorato da tempo di Tania, commessa di un negozio di abbigliamento. Un giorno prende coraggio e la invita a pranzo: scopre subito la sua passione per i dottori e si finge tale. In realtà Italo lavora come perito agricolo e il suo paziente è un gigantesco toro da monta, da cui prelevare ogni giorno il seme – in una serie di comiche sequenze.
Litigata finale quando si scopre la verità ma una vecchia e saggia cliente di Tania le fa notare che se lui la ama, non importa quale mestiere faccia.
Infine Alice: truccatrice che ambisce a lavorare nel teatro o nel cinema ma che finisce a lavorare in un’impresa di pompe funebri. Ribrezzo e svenimenti ma alla fine la giovane ci prende gusto.

Poi un giorno arriva la giovane sposa di un ragazzo, tale Saro Tartanna, alla quale Alice somiglia moltissimo. Il marito inconsolabile è incredulo e, vista l’influenza del padre – noto mafioso latitante – decide di presentare Alice come Samantha, la defunta moglie. Situazioni grottesche e un patto: Alice fingerà di essere Samantha nelle occasioni di famiglia e in cambio Saro la pagherà. Il tutto è raccontato dai due agenti interinali che a mano a mano trovano lavoro agli ignari candidati.

Un film decisamente originale e attuale, che mescola commedia e testimonianza dei tempi duri che stanno vivendo l’Italia e la sua generazione di trentenni. Si apprezza la regia vivace e coinvolgente in cui spicca il tocco del regista, noto per aver diretto numerosi videoclip.
Divertente e ben scritto da Stefano Sardo che è anche il leader dei Mambassa, gruppo cui si devono i brani di Workers. Il cast riunisce una serie di attori siciliani, in primis Dario Bandiera, Nicole Grimaudo, Paolo Briguglia e Nino Frassica. Insieme a loro Daniela Virgilio, Francesco Pannofino, Alessandro Tiberi, Alessandro Bianchi e Michelangelo Pulci.
Un film frizzante, che parla di un tema attuale e scottante ma lo fa con delicatezza e un pizzico di umorismo: perché arrivati a questo punto, è decisamente meglio prenderla col sorriso.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png mail_logo.png



Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere