HOME arrow CULT MOVIE arrow La vendetta del ragno nero (1958)
Sabato 21 Settembre 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
godzilla_2_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
la_llorona_728x120_top.jpeg
La vendetta del ragno nero (1958) PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Fabio de Angelis   
domenica 18 febbraio 2007

La vendetta del ragno nero
The Spider
USA: 1958. Regia di: Bert I. Gordon Genere: Fantascienza Durata: 72'
Interpreti: Ed Kemmer, June Kenny, Eugene Persson, Gene Roth, Hal Torey, June Jocelyn, Mickey Finn, Sally Fraser, Troy Patterson, Skip Young, Howard Wright, Bill Giorgio, Hank Patterson
Recensione di: Fabio de Angelis

lavendettadelragnonero.jpgLa vita di una tranquilla provincia americana è improvvisamente sconvolta dalla presenza di un incredibile ragno gigante. La prima vittima è Jack Flynn che una sera non fa ritorno a casa. La figlia Carol e Mike, suo fidanzato, vanno in cerca dello scomparso, rintracciano la caverna nella quale il mostro si annida ed avvertono la polizia. Una gran quantità di insetticida viene riversata nella tana ed il veleno sembra fare il suo effetto: il ragno, apparentemente morto, viene trasportato nella scuola del paese per essere sottoposto ad opportuni esami scientifici. In realtà, il mostro è soltanto addormentato e la musica scatenata di un gruppo di ragazzi che una sera fanno festa lo risveglia. Ne fa le spese il bidello della scuola, ma il ragno nero vuole soltanto tornarsene "a casa". E così fa. Nella caverna ci sono però anche Carol e Mike, tornati incautamente alla ricerca di un medaglione. I giovani sono costretti ad affrontare l'insetto colossale e con l'aiuto degli scienziati che introducono nella tana dei cavi ad alta tensione, lo fulminano facendolo precipitare su una stalagmite che lo impala. Uno dei pochi film di Bert I. Gordon giunto in Italia. Gordon, regista peraltro poco apprezzato, si riallaccia al filone degli insetti giganti portato al successo qualche anno prima da Gordon Douglas con Assalto alla Terra e da Jack Arnold con Tarantola. La regia non ha lampi di genio, né la sceneggiatura ambisce a suggerire messaggi che possano alimentare discorsi o riletture, ma ironia e divertimento, certamente, non mancano.
E' conosciuto anche con il titolo Earth vs. the Spider.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere