HOME arrow CULT MOVIE arrow Quando i mondi si scontrano (1951) DVD
Sabato 21 Settembre 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
godzilla_2_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
la_llorona_728x120_top.jpeg
Quando i mondi si scontrano (1951) DVD PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 10
ScarsoOttimo 
Scritto da Mario Corso   
mercoledì 07 febbraio 2007

Quando i mondi si scontrano DVD
When Worlds Collide
USA: 1951. Regia di: Rudolph Maté Genere: Fantascienza Durata: 83'
Interpreti: Barbara Rush, Peter Hanson, Richard Derr, Larry Keating, John Hoyt, Mary Murphy, Laura Elliott, Judith Ames, Frank Cady, Alden Stephen Chase, Kirk Alyn
Recensione di: Mario Corso

quandoimondisiscontrano.jpgSecondo i calcoli di un astronomo è ormai imminente la collisione di un asteroide, Bellus, con la Terra: l'annuncio, dapprima non viene creduto, ma trova poi conferma anche presso altri scienziati. Nel mondo si scatena il caos. Non sembra esserci alcuna speranza di salvezza. Tuttavia, insieme con l'asteroide è penetrato nel nostro sistema solare anche un altro pianeta, Zyra, che sembra possedere condizioni adatte alla vita degli esseri umani. E così, mentre la Terra è perduta, per volontà di un ricco finanziatore, si organizza febbrilmente un volo che dovrà portare un gruppo selezionato di giovani nel nuovo pianeta al fine di perpetuare il genere umano. Una nuova Arca di Noè verso un nuovo Eden. I bozzetti di Chesley Bonestell per le scenografie e gli effetti di Jennings e Barndollar (cui non è estraneo l'estro visionario di George Pal) danno a questo racconto apocalittico una potente carica drammatica. Le scene della distruzione di New York e l'onda gigante che la sommerge sono memorabili ed ancora oggi risultano avvincenti. Meno riuscite sembrano, invece, le caratterizzazioni dei personaggi, la storia d'amore imbastita attorno alla figura di Barbara Rush, e le prevedibili reazioni di coloro che sono o non sono destinati a salvarsi su Zyra.
La Paramount aveva acquistato i diritti del romanzo di Balmer e Wylie, scritto nel 1932, progettando di ricavarne un film da far dirigere a Cecil B. De Mille. Il film, allora, non si fece ed il progetto restò in cantiere per quasi 20 anni.
Nel 1960 George Pal fu tentato a produrre un sequel che avrebbe raccontato la nascita della nuova civiltà sul pianeta Zyra, ma l'idea non venne mai portata sullo schermo.
In tempi recenti Deep Impact ripropone con grande dispiego di mezzi e di effetti speciali i temi di Quando i mondi si scontrano.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere