HOME arrow CINEMA & CURIOSITA': arrow Curiosità arrow Top ten delle scene più disgustose della storia del cinema americano
Mercoledì 13 Novembre 2019
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
halloween_banner_160x600.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
la_llorona_728x120_top.jpeg
Top ten delle scene più disgustose della storia del cinema americano PDF Stampa E-mail
Scritto da Francesco Bassi   
martedì 08 gennaio 2008
La top ten delle scene più disgustose della storia del cinema americano. L'ha stilata il sito AlternativeReel.com. Ciccia trabordante, cervelli gelatinosi, filo interdentale, ragni e ovviamente prodotti vari del corpo umano. Ce n'è per tutti i gusti. Ecco la classifica, rigorosamente in ordine inverso, per scoprire da sotto in su chi sta in cima alla lista.

10° posto - «Seduzione. Romanticismo. Omicidio. Cosa non si fa per amore...». Nicolas Cage che mangia uno scarafaggio vivo nel film Vampire's Kiss (Stress da Vampiro, del 1989). L'attore ingoiò davvero il povero insetto: esigenze di scena.

9° posto - «Sono una persona estremamente sensuale, non posso farci niente, sono fatta così». Kathy Bates che si mostra desnuda e abbondante in About Schmidt (A proposito di Schmidt, del 2002): non un bello spettacolo.

8° posto - «Mangiare merda! Il sudiciume è la mia politica! Il sudiciume è la mia vita!». Prima di Luttazzi, ci aveva già pensato qualcun altro. In questa scena di Pink Flamingos (correva l'anno 1972), Divine mangia della cacca di cane. La coprofagia è una garanzia: fa sempre scandalo.

7° posto - «Il mio nome è Munson e quel che sto facendo è passarmi il filo interdentale». Sotto gli occhi di Woody Harrelson (Roy Munson) Randy Quaid usa il filo interdentale per la prima volta nel film Kingpin(1996).

6° posto - «Te l'ho detto, se ti comporterai male con i nostri ospiti, ti dovrò far sedere al tavolo dei bambini». Hannibal (2001), Ray Liotta viene costretto a nutrirsi del proprio cervello.

5° posto - «Cazzo, dimmi che stai scherzando!». Charles Hallahan si trasforma in Norris Spider-Head (testa-ragno) nel film di John Carpenter The thing (La cosa, del 1982). Aracnofobia allo stato puro.

4° posto - «Vuole... trasformarmi in qualcos'altro. Non è così terribile vero? La maggior parte della gente darebbe qualunque cosa pur di diventare qualcos'altro». Altro film, altra trasformazione, ma questa volta si tratta di Cronenberg. In The Fly (La mosca, del 1986), Jeff Goldblum si tramuta in Brundlefly, la mosca.

3° posto - «E questo è quanto. Adesso dì buona notte!». Edward Norton ammazza di botte un ragazzo afroamericano rompendogli la testa sul marciapiede con un calcione. American History X (1998), un grande film sul razzismo e le correnti neonazi negli Stati Uniti.

2° posto - «Mamma, cosa c'è che non va in me?». La celeberrima scena di The exorcist (L'esorcista, del 1973) in cui Linda Blair vomita un'indefinita sostanza verdognola.

1° posto - «Oh dio, mi fa così male. Fa male, fa male...». Alien (1979), una creatura fa letteralmente esplodere il petto di John Hurt ed esce dal suo stomaco.



Fonte: AlCinema
 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere