HOME arrow Recensioni Blu Ray arrow Documentario arrow Back in time (Blu Ray)
Domenica 27 Maggio 2018
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cinemalia Menù
Recensioni Blu Ray
the_midnight_man_160x600.jpeg
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Il circolo Pickwick News
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
Gli assalti alle panetterie
Bianca come la luna
Theodore Boone – Mistero in aula
Rashōmon
L’angelo della tempesta
Vento & Flipper
Guida cinica alla cellulite
I Sette Savi del Bosco di Bambù
Diario di Murasaki Shikibu
Moby Dick
Vita di un ragazzo di vita
Lost souls. Storie e miti del basket di strada
Grotesque
Il ventaglio di Lady Windermere
L'avvocato canaglia
La strana biblioteca
Radio Imagination
L’odore della notte
Theodore Boone – Il fuggitivo
Il gigante sepolto
Più gentile della solitudine
Prossimamente
Back in time (Blu Ray) PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
mercoledì 07 febbraio 2018

Titolo: Back in time
Titolo originale: Back in time
Caratteristiche del Blu Ray in vendita dal 05 Dicembre 2017.

Film
Uno splendido documentario capace di rispedirci a metà degli anni ’80, questa la sintesi dell’opera prima del registaback_in_time_blu_ray.jpg Jason Aron capace di narrare efficacemente retroscena e ricordi di una delle migliori saghe fantascientifiche di sempre.
Il film, uscito in sala a fine 2015, a trent’anni dalla prima pellicola e nella data esatta nel corso della quale si muovevano i protagonisti di Ritorno al futuro - Parte II, ripercorre i ricordi di coloro che ruotarono attorno alla creazione delle tre pellicole ormai celebrabili come classici dei teen – movies. La troupe - con particolare attenzione a Steven Spielberg e Robert Zemeckis - i musicisti, gli attori – immancabili le interviste a Michael J. Fox e Christopher Lloyd, così come a Huey Lewis e Alan Silvestri – e tutti coloro che si dimostrano ancora rapiti dalla DeLorean di Marty McFly e soci, vengono intervistati svelando retroscena e ricordi provenienti dai set di Back to The Future.
Aron riesce ad analizzare il mito di una saga capace di resiste nonostante l’incidere del tempo. Un tempo che però non è riuscito a scalfirne la freschezza, al punto di permettere al regista di analizzare quanto i tre film e i loro personaggi abbiano saputo influire perfino sull’immaginario collettivo e di ciascuno di noi.
Nel complesso un documentario nostalgico per fini intenditori di cinema....

Video
Il film prodotto e disribuito da Koch Media viene presentato nel formato 1,77:1 con codifica a 1080 p. La confezione è l'intramontabile Amaray, semplice ma dalla grafica gradevole e azzeccata ma priva di Artwork interno. Il documentario è stato girato con telecamera digitale Canon C100 e questo ha permesso di ottenere un Blu Ray complessivamente di ottima fattura. Forte di un Bitrate medio generoso il trasferimento digitale risulta buono, con una definizione più che soddisfacente e un’immagine definita.
Gli oggetti in primo e secondo piano sono sempre riprodotti in modo da cogliere ogni particolare. Le riprese sono ben rifinite per un prodotto identificabile come documentario giocato su interviste e immagini di repertorio. Promosso!

Audio
Il Blu Ray si avvale di un audio con tracce Dolby Digital in versione 2.0 in lingua inglese con qualità molto sofisticata per un semplice documentario e con la possibilità di selezionare sottotitoli in lingua Italiana.
I dialoghi sono sempre estremamente chiari per tutta la durata del documentario.

Extra
Comparto extra purtroppo inesistente.

Trailer

 

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere