HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Documentario arrow I pirati di Silicon Valley
Lunedì 26 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
I pirati di Silicon Valley PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 11
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
mercoledì 01 luglio 2015

Titolo: I pirati di Silicon Valley
Titolo originale: Pirates of Silicon Valley
USA: 1999. Regia di: Martyn Burke Genere: Documentario Durata: 95'
Interpreti: Noah Wyle, Anthony M. Hall, Joey Slotnck, Josh Hopkins, John Di Maggio, J.G. Hertzler
Sito web ufficiale:
Sito web italiano:
Nelle sale dal: il 20 Giugno 1999 per la TV via cavo TNT - USA
Voto: 7
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Intraprendente
Scarica il Pressbook del film
I pirati di Silicon Valley su Facebook

i_pirati_di_silicon_valley_leggero.pngQuesta è la storia di come Microsoft e Apple si siano incontrate, scontrate e affrontate, partendo dalle rispettive fondazioni a opera di Bill Gates e Steve Jobs sino ad arrivare alla fine degli anni ‘90.

Cos’ha contraddistinto le identità di Jobs e Gates, le rispettive capacità di attrarre con il loro profondo fascino in merito a una visione avveniristica del mondo; l’indubbia capacità di saperci offrire quel che ognuno cercava e anche l’indubbia capacità di saper indurre nuovi desideri a una popolazione che nella prima metà dei ’70 non pensava di avere la necessità di impiegare il personal computer alla stregua di un normale elettrodomestico, ovvero come un microonde o un frigo; ma che oggi, invece, nell’era 2.0, per non dire 3.0, dell’informatica è ormai una realtà di fronte e alla portata di tutti, al punto dall’essere tagliati fuori dal mondo tecnologico nel breve volgere di un battito di ciglia.

Il film per la TV diretto da Marty Burke, basato sul romanzo di Freiberger e Swaine, diventa quindi un inno con narrazione in flashback, e circolare, a quello che siamo diventati oggi, ovvero vittime, protagonisti e schiavi, presenti rigorosamente inclusi, dell’uso dei media di nuova generazione.

Noah While, riesce a dipingere un credibile Steve Jobs con genio e schizofrenia annessa, meglio di quanto non sia riuscito in seguito a fare sul grande schermo Ashton Kutcher, in attesa di vedere in futuro Di Caprio nel medesimo ruolo.
Anthony Michael Hall, ex membro del brat pack degli ‘80ies, e qua quasi irriconoscibile, è altresì un Gates sordido e commercialmente spietato, incapace del genio del suo antagonista di Cupertino, ma decisamente più abile nei rapporti di affari; li affiancano amici fraterni e complici in affari, come Paul Allen, compagno di college di Gates; e Wozniak, compagno di studi di Jobs.

La storia finale è un inno all’intraprendenza dei ‘70ies fra garage tramutati in laboratori e uffici del New Mexico trasformati in camere da letto. Da vedere per conoscere meglio una storia che è arrivata a ampi passi sino a oggi ma che partì dal sogno di un folto gruppo di ragazzi della calda provincia made in USA.


 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere