Sabato 25 Gennaio 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
halloween_collection_banner.jpeg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
gemini_man_banner_728x140.jpeg
We Are Many (dvd) PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciro Andreotti   
sabato 06 agosto 2016

Titolo: We Are Many
Titolo originale: We Are Many
Caratteristiche del dvd in vendita dal 20 Luglio 2016.

Film
Il 15 febbraio del 2003 si svolsero a livello mondiale una serie di manifestazioni pacifiche per dissuadere il governo americano, e di riflesso quello inglese, di iniziare il conflitto in Iraq pubblicamente accusato dal
we_are_many_dvd_leggero.png presidente americano Geroge W.Bush Jr. e dal primo ministro del regno unito, l’inglese Tony Blair, di essere una minaccia per la pace nel mondo.
Vedere il veterano e mutilato nella guerra in Vietnam, Ron Kovic, protagonista della pellicola Nato il quattro Luglio, allora sotto le ‘mentite spoglie’ di Tom Cruise, ergersi a paladino della pace esattamente come avvenne quattro decadi prima, fa e farà riflettere tutti coloro che si sono resi protagonisti alla fiera, strenua e vana opposizione alla guerra in Iraq; un conflitto che per oltre due lustri ha devastato sia il medio oriente, con strascichi che forse solamente oggi riusciamo a valutare con adeguata freddezza, oltre alle macerie personali che hanno successivamente offuscato le menti di nuovi reduci, vittime involontarie, come fu lo stesso Kovic prima di loro, di una propaganda improntata sull’offendere per potersi difendere.
Cos’abbia spinto il governo americano e inglese a coalizzarsi per combattere un nemico inventato ad arte e sotto forma del dittatorie Saddam Hussein, reo di possedere armi di distruzione mascherate nei più disparati modi, da camion dei gelati o affini, secondo il reportage offerto dal segretario Colin Powell, è spiegato da questo splendido documentario di Amir Amirani, regista Iraniano che per sette lunghi anni ha sezionato e montato il ricordo del movimento pacifista passato alla storia come il più grande evento che ha saputo radunare su tutto il pianeta milioni di cittadini comuni uniti a star di ogni genere e tipo: attori, rocker, scrittori, registi, tutti impegnati per cercare di scongiurare una fra le ferite più sanguinose della nostra storia recente.
Una pellicola che non si limita a raccogliere la testimonianza di chi c’era ma che cerca di spiegare per quale motivo fosse giusto evitare una guerra che, come spesso accade, risulta essere ingiusta.

Video
"We Are Many" prodotto e distribuito da Universal Pictures è presentato nel formato di 2,35:1 anamorfico.
La confezione è una semplice Amaray priva di Artwork interno contenente il dvd. Ottima la qualità video che ci regala immagini molto definite e particolarmente dettagliate per il tipo di supporto. Discreta la resa dei colori, di stampo prettamente documentaristico.

Audio
Ottima la qualità audio in lingua esclusivamente inglese in versione DTS 5.1 sempre chiara e con una resa dei dialoghi particolarmente limpida. Il dvd offre però oltre venti lingue sottotitolate, per la precisione: Italiano, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Arabo, Bulgaro, Ceco, Danese, Olandese, Estone, Finlandese, Greco, Hindi, Ungherese, Islandese, Lettone, Lituano, Norvegese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Russo, Svedese, Turco.

Extra
Q+A con il regista e dibattito con gli ospiti al cinema Curzon Mayfa – della durata di 46 minuti – ottimo extra a seguito della presentazione della pellicola con una lunga intervista a cast e al regista, che dal cine - teatro Curzon Mayfair di Londra rispondono alle domande del pubblico presente.

Trailer

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png  
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere