HOME arrow LE NOSTRE RECENSIONI: arrow Drammatico arrow Amore & altri crimini
Mercoledì 28 Ottobre 2020
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
Recensioni Blu Ray
uomo-invisibile-160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Amore & altri crimini PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Francesca Caruso   
mercoledì 17 giugno 2009

Amore & altri crimini
Titolo originale: Ljubav i drugi zlocini
Serbia, Germania, Austria, Slovenia : 2008 Regia di: Stefan Arsenijevic Genere: Drammatico Durata: 103'
Interpreti: Anica Dobra, Vuk Kostic, Milena Dravic, Fedja Stojanovic, Hanna Schwamborn, Ljubomir Bandovic, Dusica Zegarac, Semka Sokolovic-Bertok
Sito web:
Nelle sale dal: 19/06/2009
Voto: 7
Trailer
Recensione di: Francesca Caruso
Scarica ora Amore & altri crimini con eMule Official e per velocizzare il download usa Speed Downloading! 

amoreealtricrimini_leggero.jpgIl regista Stefan Arsenijevic si cimenta col suo primo lungometraggio, dopo una serie di corti che hanno attirato l’attenzione di pubblico e critica, permettendogli di adoperarsi in questo passaggio altrettanto impegnativo.
Anica vive a Belgrado.
La sua relazione con un piccolo boss locale Milutin è arrivata agli sgoccioli. La donna sente che la sua vita le sta sfuggendo di mano, rimasta sospesa per lungo tempo senza che nulla cambi, senza uno sviluppo. Decide di “prelevare” il denaro dalla cassaforte del solarium di Milutin e di fuggire per rifarsi una vita.
Il giorno prescelto è anche quello in cui Stanislav, giovane braccio destro di Milutin, si arma di coraggio per dichiararle il suo amore, nascosto e coltivato per oltre dieci anni.
Anica ha stabilito l’evolversi della giornata nei minimi dettagli e sembra che neanche l’amore possa mettere in crisi i suoi progetti.


Il film è il racconto dell’ultimo giorno in città prima della fuga prevista in serata. Una giornata interamente dedicata agli addii: alla nonna, agli amici, al quartiere e a Milutin. Nonostante la decisione presa e dalla quale la protagonista non vuole retrocedere, il regista mostra i dubbi, la paura, l’insicurezza, l’abbandono dell’unico luogo che abbia mai conosciuto e nel quale si è sentita protetta e defraudata allo stesso tempo, gli affetti a lei cari. Viene mostrata una donna svuotata, che deve partire per ritrovare la sua identità. Fin dall’inizio si conosce il piano di Anica, così qualunque cosa accada acquista un significato particolare, lo spettatore si chiede, durante tutto il racconto, se un elemento come l’amore, che la protagonista non ha previsto, possa farle cambiare idea. L’amore di Stanislav e ciò che lei prova per il ragazzo saranno sufficienti?
Stefan Arsenijevic ha voluto mettere in scena una vita intera in un solo giorno e ci riesce con tratti semplici e circoscritti. Il tratteggiamento dei vari personaggi permette di far comprendere tanto il loro presente quanto il loro passato e soprattutto ciò che li attende, sono delle persone sole, rassegnate, che vivono di ricordi, illuse, il regista ha posto l’accento su persone che rimangono ai margini della società, molte delle quali si accontentano di ciò che il quartiere offe loro, in parte perché non si aspettano niente di meglio. Anica fa capire ad un’amica che bisogna che pensi un po’ di più a sé, alla sua persona, regalandole delle creme e dei trucchi per iniziare a sentirsi una donna.

Il film esplora un paesaggio umano raccolto nello spazio circoscritto di pochi palazzi all’interno di un quartiere che sembra aver inghiottito il mondo, oltre al quale non esiste nulla. Attraverso le relazioni, le facce, l’andirivieni delle figure che si interscambiano nei quadri in movimento si è mostrato il calore umano in contrapposizione al clima freddo e arido che li circonda.
Sono proprio gli affetti, le persone, ciò che rende difficile la partenza. Un sentimento condivisibile con la protagonista e con la quale lo spettatore entra in empatia. Due saranno i sentimenti contrapposti provati, chi vuole che Anica parta lasciandosi dietro la pochezza nella quale è vissuta fino ad ora e chi vuole che rimanga perché un amore vale sempre la pena di essere vissuto.

Il fulcro del racconto è Anica, poi ci sono i piccoli criminali che fanno parte della sua vita, individui che sono quel che sono per un istinto di sopravvivenza, senza avere una particolare propensione a voler diventare dei criminali, incasinati come e più degli altri, a volte pasticcioni e che in fondo non sono poi così cattivi.
I personaggi sono tutti buoni e cattivi allo stesso tempo, esseri umani impegnati a migliorare la propria esistenza ognuno secondo la maniera che conosce o che pensa possa fargli raggiungere i propri obiettivi.
Amore e altri crimini è un film per alcuni versi ottimista e che dà una visione contemporanea di come sia lo scenario serbo, una visione personale di una realtà esistente.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere