Venerdì 19 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Fà la cosa sbagliata PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Ciro Andreotti   
lunedì 21 settembre 2009

Fà la cosa sbagliata
Titolo originale: The wackness
USA: 2009. Regia di: Jonathan Levine Genere: Drammatico Durata: 96'
Interpreti: Ben Kingsley, Josh Peck, Famke Janssen, Olivia Thirlby, Mary-Kate Olsen., Jane Adams, Method Man, Aaron Yoo, Talia Balsam, David Wohl
Sito web: www.sonyclassics.com/thewackness
Nelle sale dal: 28/08/2009
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Ciro Andreotti
L'aggettivo ideale: Minimalista

falacosasbagliata_leggero.jpgNew York 1994. Luke Shapiro è un diciottenne con problemi nel relazionarsi con l’altro sesso, con un amico psichiatra (Jeff Squires) che cerca di aiutarlo e che viene pagato dallo stesso Shapiro con dosi di “erba”, già perché fra le altre cose Luke è un “pusher” di primissimo ordine.
Subito dopo il conseguimento del diploma però la vita di Luke pare iniziare a svolgersi in modo normale, soprattutto da quando la figliastra di Squires: Kristin inizia a vederlo sotto una luce differente….

Un Ben Kingley in formato molto “speciale” e ben distante dai ruoli che lo hanno caratterizzato per tutta la carriera,  ma non per questo meno importante o efficace rispetto ai tempi di Ghandi (1982).
Una trama spicciola e praticamente nulla, fatta di una città (“la Grande Mela”) intrisa di sentimenti hip hop e da un’età (l’adolescenza) nella quale tutto pare possibile, soprattutto dopo il tanto agognato conseguimento del diploma e il contestuale arrivo delle prime “cotte” tardo adolescenziali. Amori che inizieranno a dissipare i presunti problemi di un Josh Peck qua alla sua ennesima prova di una pur giovane carriera sino ad ora costellata di pellicole altrettanto minimaliste. Nel mezzo drammi familiari e la scelta della facoltà universitaria più giusta; “l’erba” che viene smerciata da Luke con facilità e coraggiosa non curanza.
E una generazione fatta di teenager in preda a quel genere di musica comandato a metà dei’90, sulla east coast, dal “fu” Notorious B.I.G.

La cosa sbagliata del titolo altri non è che un estratto di un’affermazione, quanto mai corretta, di Jack Squires in merito al desiderio anche sbagliato di trasgredire le regole perché :”… talvolta si deve anche fare la cosa sbagliata per capire che non va fatta”. Una pellicola quindi con temi già visti e intravisti in diverse occasioni ma qui filtrati da ideali tardo hippie; impossibile non notare le camice, il taglio di capelli e i discorsi di Squires cioè figli di una generazione, quella degli anni ’60, che da questi ultimi è uscita in maniera contraddittoria o sconfitta nel corso dagli anni a seguire.
Da vedere quindi se siete interessati al genere minimalista metropolitano.

Ami il Cinema? Vuoi vedere le ultimissime novità senza spendere un centesimo? Accedi con eMule Official alla lista di tutti i film che puoi scaricare gratis e usa Speed Downloading per velocizzare tutto in modo semplice!

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere