Domenica 2 Ottobre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Francesca PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 4
ScarsoOttimo 
Scritto da Domenico Astuti   
martedì 08 dicembre 2009

Francesca
Titolo originale: Francesca
Romania : 2009  Regia di: Bobby Paunescu  Genere: Drammatico  Durata: 96'
Interpreti: Monica Barladeanu, Doru Boguta, Luminita Gheorghiu, Teodor Corban, Dana Dogaru, Doru Ana, Ion Sapdaru, Mihai Dorobantu, Gabriel Spahiu, Dan Chiriac
Sito web:  www.francescailfilm.com
Nelle sale dal: 27/11/2009
Voto: 6
Trailer
Recensione di: Domenico Astuti
L'aggettivo ideale: Inconcludente

FrancescaIl film è passato alla Mostra di Venezia di quest’anno in Orizzonti, avevamo letto che la storia era una dura critica contro il razzismo e gli stereotipi.
Che la platea aveva sottolineato con applausi quando il padre della protagonista, che vuole andare in Italia e vuole la sua benedizione, dice “ C’è un sindaco a Verona di merda», e « La Mussolini, una troia che vuole ammazzare tutti i romeni »; e poi dalla platea, sottolineavano i giornali, ha raccolto applausi a scena aperta.

Probabilmente abbiamo visto un altro film, un film lento, ansiogeno, drammaturgicamente sgangherato che ha almeno tre direzioni differenti e fino alla fine non si decide quale prendere.
Quindi resta una Romania anonima, tuttavia decorosa e abbastanza simile all’Occidente, rimane una giovane donna che vuole partire per l’Italia per cambiare la sua vita, il suo compagno immerso nei debiti e perseguitato dagli strozzini e un’ironia in quello che sembra una critica all’Italia e alla sua intolleranza e invece sono una serie di luoghi comuni, da leggende metropolitane come ci sono dappertutto ( “in Italia sequestrano i romeni per sottrargli gli organi, noi abbiamo i migliori organi d’Europa”).

Francesca è una giovane, paziente e carina maestra d’asilo che vuole emigrare in Italia per fare soldi e semmai aprire un suo asilo, ma soprattutto nella speranza di una vita migliore con il suo compagno. Ha i soldi per partire e la promessa di un lavoro come badante nella provincia milanese.
Lei è disposta ad affrontare ostacoli e rischi pur di realizzare il suo sogno: Il piano prevede che il suo ragazzo la raggiunga in Italia dopo un mese, appena porterà a termine un piccolo affare.
E tutto questo avviene in oltre un’ora di film. Francesca parte ma per il suo ragazzo Mita le cose prendono una piega pericolosa e drammatica e Francesca verrà a sapere il tutto per telefono mentre il suo pullman la sta portando in Italia…
Del regista Paunescu sinceramente non sappiamo nulla come abbiamo difficoltà a ricordare film precedenti degli attori protagonisti: Monica Birladeanu, Doru Boguta e Teo Corban. Cosa dire ?

Una sceneggiatura modesta e una regia senza fantasia o improvvisi guizzi: con la macchina da presa fissa e senza primi piani quando servirebbero come il pane.
L’attrice protagonista è credibile come credibili sono tutto gli attori ma senza possibilità di far notare la loro bravura.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere