Giovedì 18 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
Frozen PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 6
ScarsoOttimo 
Scritto da Daria Castelfranchi   
mercoledì 16 marzo 2011

Frozen
Titolo originale: Frozen
USA: 2010. Regia di: Adam Green Genere: Drammatico Durata: 93'
Interpreti: Kevin Zegers, Shawn Ashmore, Emma Bell, Ed Ackerman, Rileah Vanderbilt, Adam Johnson, Chris York, Kane Hodder, Peder Melhuse, John Omohundro
Sito web ufficiale: www.frozen-film.com
Sito web italiano:
Nelle sale dal: 25/03/2011
Voto: 7,5
Trailer
Recensione di: Daria Castelfranchi
L'aggettivo ideale: Paralizzante
Scarica il Pressbook del film
Frozen su Facebook

FrozenA chi non è mai capitato di rimanere fermo sulla seggiovia, cercando di nascondere la propria inquietudine? E a quanti è successo di sognare di rimanere sospeso a metri e metri di altezza, in preda alle vertigini? Frozen mette in scena una serie di incubi primari e primordiali e lo fa in maniera spietata, naturale. Non ci sono mostri a sminuire la paura che il film suscita: il tutto è giocato sul tema della sopravvivenza. Come Alive o Open water, i protagonisti si ritrovano soli, nel mezzo del nulla, in questo caso delle montagne innevate, per di più in piena notte.

Dan, Joe e Parker si stanno godendo una domenica sulla neve: giunta la sera, corrompono il responsabile dell’impianto per fare un’ultima discesa e mentre sono sulla seggiovia, l’impianto viene chiuso. Sono bloccati a diversi metri dal suolo, è notte, fa freddo ed è previsto brutto tempo.
Per non morire assiderati, il giovane Dan prende coraggio e salta giù, per poi scendere a valle a chiamare aiuto. Ma le cose non vanno come previsto.
Non sveleremo certo la trama o il finale ma possiamo assicurare che tutto ciò che accade ai tre protagonisti del film di Adam Green potrebbe accadere a chiunque si trovi, malauguratamente, in un incubo del genere. Ci sono momenti tragicomici, non lo si può negare, in cui la sfortuna sembra avere il sopravvento, ma la sceneggiatura non scade mai nell’ovvio o nel prevedibile.
Silenzi inquietanti e carichi di tensione, stile quiete prima della tempesta, pervadono la pellicola, aumentandone la suspense. Molto efficaci i primi piani e i dettagli degli ingranaggi della seggiovia che incombono minacciosi e di grande effetto la sequenza in cui, una dopo l’altra, vengono spente le luci delle piste circostanti e l’intera vallata rimane al buio, rischiarata unicamente dalla luna.

I personaggi agiscono e reagiscono in maniera del tutto autentica: non c’è niente di forzato nella sceneggiatura di Adam Green. Frozen congela letteralmente dalla paura e risveglia le angosce più recondite.
A chi vedrà questo film, certamente non verrà mai in mente di prendere una seggiovia di sera.
E quando si è attanagliati da terrore, vuol dire che il regista è riuscito nel suo intento.
Molto intense le performance dei tre protagonisti, Kevin Zegers, Shawn Ashmore ed Emma Bell, sebbene di quest’ultima risultino un po’ stucchevoli i continui piagnucolii.
Frozen è un film che gioca su dettagli sottili, che non va mai sopra le righe ma rimane saldamente ancorato alla realtà, o piuttosto all’incubo. Chi ama il genere lo troverà brillante e geniale.
Girato realmente in esterni e non in un teatro di posa, in condizioni spesso critiche e senza il consenso dell’intera troupe.
A 15 metri di altezza, gli attori, solo loro tre e nessun’altro, hanno messo in scena una paura primitiva, in un film fisico ed emotivo. Consigliato a chi ama le emozioni forti.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere