HOME arrow Fantascienza arrow Il colore della libertà - Goodbye Bafana
Martedì 29 Novembre 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
gemini_man_banner_728x140.jpeg
Il colore della libertà - Goodbye Bafana PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
giovedì 07 maggio 2009
EmediateAd

Il colore della libertà - Goodbye Bafana
Titolo originale: Goodbye Bafana
Germania, Belgio, Sud Africa, Gran Bretagna, Lussemburgo: 2007. Regia di: Bille August Genere: Drammatico Durata: 140'
Interpreti: Joseph Fiennes, Diane Kruger, Dennis Haysbert, Adrian Galley, Shiloh Henderson, Mehboob Bawa
Nelle sale dal: 30/03/2007
Voto: 7
Trailer
Scarica ora Il colore della libertà - Goodbye Bafana con eMule Official - per velocizzare il download usa Speed Downloading!
Recensione di: Samuele Pasquino

ilcoloredellalibertaleggero.jpgLa guardia carceraria James Gregory (Joseph Fiennes) viene assegnata al carcere di Robben Island, in Sudafrica, dove è tenuto prigioniero Nelson Mandela (Dennis Haysbert). James porta con sè la famiglia e la sua piena adesione all'apartheid.
Tuttavia il nobile comportamento e le parole del leader del movimento per i diritti dei neri provocano in lui una crisi esistenziale che lo porterà a rivalutare il proprio atteggiamento verso il popolo di colore. Il suo rapporto con Mandela causerà anche una difficile convivenza con le altre guardie, ma i valori della libertà faranno breccia nella sua vita.

Billie August dirige un film che è frutto di una lunga e profonda ricerca fra i documenti e i diari di Mandela, le memorie di una prigionia durata tre decenni. Il leader nero è il protagonista della vicenda, ma dalla prospettiva inizialmente intransigente di James Gregory, un uomo che non riesce a mentire a se stesso e a piegarsi ad un'ideologia assurda e senza fondamenta. Egli parla la lingua Xhosa e questa sua capacità trae le sue origini dall'amicizia giovanile con un coetaneo di colore, chiamato Bafana, che vuol dire "ragazzo".
In tempi mutevoli, caratterizzati da una fervente agitazione politica in cui si fronteggiano odio razziale e imprescindibili diritti umani, la storia di Gregory e della sua amicizia con Mandela assume risvolti inaspettati, che si riflettono nel corso della vicenda sulla sua famiglia e sulla sua carriera di guardia carceraria. Spazio e tempo, quindi, mutano insieme al rapporto fra guardia e prigioniero, e mentre il primo vive direttamente questa evoluzione, il secondo lo fa attraverso i media, rinchiuso fra quattro mura incapaci di contenere la sua forza morale e le sue idee libertarie.
Nel suo atteggiamento stoico e meditato, l'attore Dennis Haysbert è ampiamente idoneo ad interpretare il premio nobel sudafricano e andrebbe valorizzato maggiormente ad Hollywood, ormai patria dello spettacolo e del cinema commerciale. Joseph Fiennes, bravo ed intenso, dimostra doti recitative assolutamente pregevoli. Il regista è stato abile a non appesantire la storia, che gioca sui sentimenti patriottici dei protagonisti e sui loro valori legati alla famiglia, l'intento era quello di elogiare una figura storica importante e August raggiunge tale obiettivo con semplicità e autorevolezza.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere