Martedì 2 Marzo 2021
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
CONTATTI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
american-woman-banner.jpg
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
L’ombra del sicomoro NEWS
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
richard_jewell_banner.png
Il ferroviere PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
martedì 10 marzo 2009

Il ferroviere
Titolo originale: Il ferroviere
Italia: 1955 Regia di: Pietro Germi Genere: Drammatico Durata: 120'
Interpreti:Sylva Koscina, Saro Urzì, Carlo Giuffrè, Pietro Germi, Luisa Della Noce, Lilia Landi, Amedeo Trilli, Antonio Acqua, Gustavo Serena, Franco Fantasia, Renato Speziali, Edoardo Nevola, Lina Tartara Minora.
Sito web:
Nelle sale dal: 1955
Voto: 9
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

Il ferroviereAndrea Marcocci (Pietro Germi) è un ferroviere, gran lavoratore che vive una difficile situazione familiare: la figlia Giulia (Sylva Koscina) è scontenta del suo matrimonio, il figlio Marcello non vuol trovare lavoro, il più piccolo soffre per i numerosi conflitti fra il padre e la famiglia.
Inoltre il rude ferroviere deve affrontare gravi imprevisti nel suo lavoro.  

Stupenda opera neorealista, forse la migliore di Pietro Germi, idealista e attento osservatore di una realtà piena di problematiche sociali. Il regista realizza un amaro ritratto di un ferroviere un po' despota, che trascura la famiglia per dedicare i suoi momenti liberi nella locanda dove si ritrovano amici e colleghi.
Allora c'era tanto lavoro, ma i soldi venivano inevitabilmente a mancare. Le preoccupazioni del pover'uomo Andrea sono legate sempre e comunque al sostentamento della famiglia, ma la sua rudezza e autorità sono la causa di gravi conflitti con i figli.
La moglie, donna dolce e premurosa, subisce in silenzio le intemperie caratteriali del marito e cerca di comprenderlo. La storia viene descritta e raccontata passo passo dal figlio più piccolo, interpretato dal bravissimo Edoardo Nevola, vivace e incredibilmente espressivo. La soluzione consiste in una voce fuori campo dal tono innocente, geniale idea di Germi. Sono momenti toccanti quelli in cui padre e figlioletto si parlano, il rapporto paterno si eleva svelando il grande affetto che il ferroviere Andrea nutre per la sua famiglia.

Il film è un'opera d'arte d'indiscutibile valore, interpreti perfetti, sceneggiatura ottimamente scritta, infine una fotografia impeccabile, con un bianco e nero nitido, luci sapientemente utilizzate e una musica semplice ma commovente. Grandissimo esempio di cinema d'autore.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere