Domenica 14 Agosto 2022
Cinemalia Menù
HOME
RECENSIONI:
PROSSIMAMENTE:
LE NOSTRE RECENSIONI:
IN DVD:
GLI INEDITI
CULT MOVIE
I FILM NELLE SALE
ARTICOLI CINEMA:
CINEMA & CURIOSITA':
IL CINEMA ASIATICO
LIBRI & CINEMA
COLLABORA CON NOI:
STAFF:
NEWS & RUMORS:
SERIE TV:
HOME VIDEO:
News
10_giorni_senza_mamma_banner_160x600.png
Informativa sui Cookie
Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies che ci permettono di riconoscerti. Scorrendo questo sito o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'utilizzo di cookies. Informativa
Cerca in Cinemalia
Anteprima TFF
Kimyona Sskasu - Uno strano circo (2005)
Noriko No Shokutako - Noriko's Dinner Table (2005)
Jisatsu Saakuru - Suicide Club (2002)
Tsumetai Nettaigyo - Pesce freddo (2010)
Ai No Mukidashi - Love Exposure (2008)
Chanto Tsutaeru - Be sure to share (2009)
Ekusute - Hair extension (2007)
Koi No Tsumi - Colpevole d'amore (2011)
Libri & Cinema
Prima Persona Singolare NEWS
L’ombra del sicomoro
Libri … che passione!
Assolutamente musica
Nero su Bianco
Se i gatti scomparissero dal mondo
Stanley Kubrick
La strana storia dell’isola Panorama
L’assassinio del commendatore - Libro secondo
Il bacio in terrazza
Il caso Fitzgerald
L’assassinio del commendatore
I dieci amori di Nishino
Le avventure di Gordon Pym
Kurt Vonnegut, Harrison Bergeron, USA 1961
Il circolo Pickwick
Fino a dopo l’equinozio
Un canto di Natale
Ranocchio salva Tokyo
Bruno Giordano. Una vita sulle montagne russe
La versione di C.
I quarantuno colpi
La ragazza dell’altra riva
Peep Show
Il Paradiso delle Signore
La passione del dubbio
Il fatale talento del signor Rong
Il labirinto degli spiriti
Il mestiere dello scrittore
Nero Dickens – Racconti del mistero di Charles Dickens
L'informatore
Via dalla pazza folla
nightmare-alley-728x140.jpg
La passione di Cristo PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
ScarsoOttimo 
Scritto da Samuele Pasquino   
martedì 03 febbraio 2009

La passione di Cristo
Titolo originale: The passion of the Christ
USA: 2004. Regia di: Mel Gibson Genere: Drammatico Durata: 120'
Interpreti: Jim Caviezel, Maia Morgenstern, Monica Bellucci, Rosalinda Celentano, Claudia Gerini, Sergio Rubini, Mattia Sbragia, Hristo Shopov, Luca Lionello, Christo Jivkov, Sabrina Impacciatore, Francesco De Vito
Sito web: www.thepassionofthechrist.com
Nelle sale dal: 07/ 04/2004
Voto: 9
Trailer
Recensione di: Samuele Pasquino

la passione di cristoVengono raccontate le ultime dodici ore della vita di Gesù, dalla cattura al Getsemani al Sinedrio, dal processo davanti a Ponzio Pilato alla crocifissione, fino al momento culminante della resurrezione.   

Un film semplicemente stupendo ed incredibilmente realistico, magistralmente diretto da un Mel Gibson geniale e sensibile. Per realizzarlo, il regista ha utilizzato varie fonti, letto i vangeli, visto altre versioni della vita di Gesù per poi concentrarsi esclusivamente sulle ultime dodici ore dell'esistenza terrena del figlio di Dio.
La prima originalità del film sta nell'illustrare alcuni momenti della vita attraverso dei flashback, ricordi di Gesù durante la sua passione. Inoltre le lingue parlate sono l'aramaico e il latino, comprensibili solo attraverso i sottotitoli.
Questa risulta una scelta assai audace ma necessaria per una completa immedesimazione storico religiosa. I personaggi, resi naturalmente pregni di un simbolismo notevole, sono estremamente caratterizzati e pieni d'umanità.
Lo spettatore assiste ad una passione mai così sofferta, si trova di fronte a scene talvolta quasi insostenibili, come la flagellazione crudele e sanguinaria e le continue violenze subite da Gesù durante il doloroso cammino verso il Golgota da parte di soldati romani che sembrano impazziti, stravolti dalla loro sadicità.
La crocifissione è il momento sicuramente più commovente, reso ancor più struggente da Maria, madre che assiste all'annientamento terreno di un figlio che fu prima bambino, cullato dalle sue braccia amorevoli. La santità della quale la madre di Cristo si ammanta è costituita dalla sua purezza e dal suo essere non suscettibile al peccato. Il film si avvale di una fotografia perfetta e di un cast di attori italiani e stranieri in grande forma. Jim Caviezel interpreta la massima figura del Cristianesimo con un'intensità e passionalità mai viste.

Il film fu girato a Matera, luogo ideale che ha preservato la sua connotazione antica e vitale, e tanti sono gli aneddoti ad esso legati. Durante la lavorazione si dice che molte donne rimasero incinte, altre persone si sentirono coinvolte dalla passione, dalla sua sofferenza. Jim Caviezel è stato sottoposto a prove davvero dure: era dicembre quando dovette girare la scena della crocifissione e patì il freddo.

"La passione di Cristo" si può ritenere, considerando i suoi molteplici aspetti, il più bel film mai realizzato su Gesù, poichè tutti gli altri, uno su tutti "Il re dei re", sebbene grandiosi, non hanno saputo essere così realistici e non hanno offerto certo delle interpretazioni recitative di tale livello emotivo. Non si ricorda neppure una Maria di questa intensità, il suo dolore struggente e la sua disperazione commuovono fino al pianto.
Pareva doveroso soffermarsi su questo personaggio, ma in realtà tutti sono stati ampiamente all'altezza dei loro ruoli. Per il vigore e la crudezza con le quali la vicenda del Nuovo Testamento viene descritta, per l'aspra denuncia verso il Sinedrio e in particolare verso Caifa, non risparmiando i romani, dipinti come carnefici crudeli e pieni d'odio, il film di Gibson rimane uno dei più discussi e criticati della storia del cinema, ma anche un autentico successo che, a prescindere dalle gravi accuse di antisemitismo da parte di alcune classi clericali, peraltro assolutamente inconcepibili, seppe battere ogni record e anche convertire molti spettatori.
Culminante con la resurrezione, questa storia di Cristo si configura come un forte messaggio di fede e un incredibile trattato visivo pregno di speranza e indiscutibili ideali.
Capolavoro.

 
< Prec.   Pros. >

 

Ultime Recensioni...
Il giorno sbagliato
Quando l'amore brucia l'anima. Walk The Line
7 ore per farti innamorare
Donnie Brasco
La forma dell'acqua - The Shape of Water
Re per una notte
Il re di Staten Island
La casa dalle finestre che ridono
È per il tuo bene
La gente che sta bene
Festival
Il primo Natale
Odio l'estate
Empire State
La ragazza che sapeva troppo
The vast of night
Dark Places. Nei luoghi oscuri
Honey boy
I miserabili
Quadrophenia
Parasite
La dea fortuna
Bombshell. La voce dello scandalo
D.N.A. decisamente non adatti
The gambler
Runner, runner
Il fuoco della vendetta
Death sentence – sentenza di morte
L’uomo invisibile
La Notte ha Divorato il Mondo
Ora non ricordo il nome
Cattive acque
Animali notturni
Rosso mille miglia
Gioco d'amore
All eyez on me
Gli anni più belli
Lontano lontano
L'uomo dei sogni
Rocketman
RICERCA AVANZATA
feed_logo.png twitter_logo.png facebook_logo.png instagram.jpeg
paypal-donazione.png
Ultimi Articoli inseriti
Il Cinema Asiatico
Gli articolii più letti
Archivio per genere